Dettagli Recensione

 
La regola dell'equilibrio
 
La regola dell'equilibrio 2015-03-01 09:11:51 Pelizzari
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    01 Marzo, 2015
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'illusione ottica della giustizia

Le sue sono sempre storie di un certo spessore, gravitano attorno al tema della giustizia, che è il mondo che l’autore conosce meglio ed anche in questo libro emerge prepotentemente l’amore che Carofiglio ha per il mondo dei tribunali. Al di là della storia in sé, che vede protagonista l’avvocato Guerrieri in una vicenda comunque complicata, che però io ho vissuto sempre in secondo piano, è l’ambientazione che colpisce ed il linguaggio, nonché gli spunti di riflessione che scaturiscono dalla lettura. In particolare ho molto apprezzato la parte in cui viene spiegato, come se fosse una lezione universitaria vera e propria, il punto di compatibilità etica della professione di avvocato penalista e quello del lavoro del giudice, i conflitti di coscienza cui possono andare incontro nell’esercizio quotidiano della loro professione. Sono domande che mi sono spesso posta ed in queste pagine ho trovato un punto di vista di una persona che vive questo mondo dal di dentro. Perché se è vero che un giudice dispone della libertà delle persone, è anche vero che l’unico modo per fare giustizia è il rispetto delle regole di procedura del sistema legislativo. Punto di vista estremamente interessante e molto ben spiegato, anche con tutte le sfumature di liceità etica che sono caratteristiche delle figure professionali che ruotano attorno ad un tribunale. La lettura va affrontata con tranquillità, perché più che in altri suoi libri, in questo il linguaggio utilizzato è molto tecnico ed il gergo dei giuristi si può tranquillamente equiparare ad una lingua straniera.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
270
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Devo assolutamente leggerlo, grazie!
Ciao, commento equilibrato, interessante e utile. Grazie
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
L'orizzonte della notte
Pesci piccoli
Omicidio fuori stagione
Tutti i particolari in cronaca
Il giudice Surra e altre indagini in Sicilia
La forma dei sogni
Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Sud America
Soledad. Un dicembre del commissario Ricciardi
Sua Eccellenza perde un pezzo
Il sale sulla ferita
L'educazione delle farfalle
Il cliente di riguardo
Il mistero della torre del parco
L'ultimo ospite
La morra cinese