Dettagli Recensione

 
Il morso della vipera
 
Il morso della vipera 2020-07-29 13:24:49 ornella donna
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    29 Luglio, 2020
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Anita Bo, testimone del suo tempo

Dopo aver creato la figura di Vani Sarca, molto amata dai suoi lettori, Alice Basso torna in libreria con Il morso della vipera. Fornendo loro il ritratto di una nuova figura, destinata ad avere un gran successo, quello della dattilografa Anita. Ne risulta un libro molto godibile e di una lettura travolgente.
Racconta la storia di Anita, giovane donna, che nel 1935 decide di lavorare per sei mesi prima di sposarsi con Corrado Leone. Fatto di un rilievo inaudito, che non trova appoggio in famiglia, ma Anita continua imperterrita la sua scalata nella vita. Scrivendo a macchina le storie della rivista “Saturnalia” , specializzata nella traduzione in italiano dei gialli americani, si imbatte in un vero e proprio giallo: la morte per morso di vipera di una giovane ragazza. Purtroppo è una morte assai sospetta ed è coinvolto in prima persona un gerarca fascista. Cosa è veramente successo? Riuscirà Anita a scoprire la verità, ottenendo giustizia per lei e per sua madre così affranta? Cosa ne pensa il regime?
Un bel giallo ben costruito. Un romanzo che risale ad un periodo lontano, molto avvincente e documentato su basi e fonte certe, come la stessa autrice afferma al fondo dell’elaborato. Il personaggio è curioso e profondo, molto ben inserito nella realtà in cui vive. Testimone prezioso di un tempo passato, Anita rappresenta ottimamente la condizione della donna in era fascista. Alice Basso, in definitiva, non perde neanche in questo romanzo le qualità che l’hanno contraddistinta nel panorama letterario: l’ironia e la costruzione perfetta di una trama, che non lascia spazio ad inutili tentennamenti. Ottima lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dalla parte del ragno
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Dalla parte del ragno
L'orizzonte della notte
Pesci piccoli
Omicidio fuori stagione
Tutti i particolari in cronaca
Il giudice Surra e altre indagini in Sicilia
La forma dei sogni
Riusciranno i nostri eroi a ritrovare l’amico misteriosamente scomparso in Sud America
Soledad. Un dicembre del commissario Ricciardi
Sua Eccellenza perde un pezzo
Il sale sulla ferita
L'educazione delle farfalle
Il cliente di riguardo
Il mistero della torre del parco
L'ultimo ospite

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232