Dettagli Recensione

 
Norwegian Wood
 
Norwegian Wood 2012-12-27 20:18:27 Pia Sgarbossa
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pia Sgarbossa Opinione inserita da Pia Sgarbossa    27 Dicembre, 2012
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

ALCUNI SANNO VIVERE ... ALTRI NO ...

ALCUNI SANNO VIVERE ... ALTRI NO ...
Murakami è riuscito con superba mestria a legarmi a lui...e io ammaliata l'ho seguito nel suo racconto.
Toru, il protagonista del libro, un giapponese arrivato sulla quarantina che "sulle note" di Norwegian Wood dei Beatles...ripercorre a mo' di flashback le proprie esperienze di vita a partire dai sedici anni, durante gli anni sessanta.
E mentre la società viveva cambiamenti e riforme, noi possiamo seguire le vicissitudini intime e profonde di un giovane, la cui vita è segnata da alcune figure ben precise.
Due amici particolari : uno di una fragilità estrema, l'altro cinico e spregiudicato .
Due amori importanti : uno rivolto alla ragazza del primo amico morto, psicologicamente instabile e fragile; l'altro verso una ragazza segnata da forti drammi familiari, ma in grado di garantirgli serenità...Tutti comunque possono vantare nella capacità di comunicare in modo genuino e vero, in modo autentico e perciò destinati spesso alla solitudine, considerato che coloro che si pongono così nella società spesso vengono considerati "outsiders".
Toru , l'antieroe per eccellenza, segue le proprie inclinazioni con convinzione, sempre attento , con grande sensibilità, al senso del giusto. Tale atteggiamento di vita lo induce spesso ad avere dubbi e ripensamenti .
Mi fa tanta tenerezza il giovane Toru , nelle sue diatribe interne...i suoi simpatici commenti...il suo dissertare con gli amici e le ragazze; lui è così "particolarmente originale", che è facile innamorarsene.
Murakami s'introduce nell'intimo profondo dei protagonisti, destinati a vivere situazioni di vita molto difficili...ecco che ci troviamo a scontrarci con temi davvero dolorosi o toccanti come ben quattro suicidi, la solitudine e la tristezza, l'omosessualità, il rapporto tra persone d'età molto diverse (quando poi è il ragazzo molto più giovane...ancor di più), l'erotismo tra ragazzi, il cancro , la rielaborazione di un lutto, la morte vissuta come qualcosa di intrinseco alla vita...
E' per questo che invito alla lettura di questo libro, oltre per i temi affrontati, anche per le continue disquisizioni che in esso si trovano, con molte delle quali possiamo rivederci e confrontarci...e Murakami sin dall'inizio del libro dice di essere uno che , per capire le cose , ha assolutamente bisogno di scriverle, e io mi ritrovo pienamente d'accordo con lui.

Un libro di cui caldeggio la lettura...
Pia.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
A persone ( adolescenti e adulti ) che hanno maturato il desiderio di addentarsi nel mondo dei sentimenti e del profondo .
Trovi utile questa opinione? 
280
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

23 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2 3
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

gracy
28 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Bellissimo commento Pia, per un libro straordinario!!
In risposta ad un precedente commento
Pia Sgarbossa
28 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ti ringrazio Gracy! ...Pia.
Bravissima Pia, sono d'accordo con Gracy! Lo sto leggendo ora, come non affezionarsi a Toru e Murakami !! :))
In risposta ad un precedente commento
Pia Sgarbossa
28 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Anche tu lo stai leggendo ? Si, come ho scritto ho adorato soprattutto le disquisizioni di Toru...anche se, diciamo la verità. era più bravo con le parole che con i fatti...ma mi pare che anche questo avvenga spesso nella vita reale , no? Che dici M. Robert?....ciao, Pia.
In risposta ad un precedente commento
MagicalRobert
28 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Dico che ciò che scrivi è reale... come il libro! Cosa ti aspettavi, di più, da Toru?
In risposta ad un precedente commento
Pia Sgarbossa
28 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Si, mi sarebbe piaciuto che Toru non si lasciasse trascinare dall'amico spregiudicato...perchè Toru ammetteva di sbagliare seguendolo ma non riusciva ad essere più forte ... e a me dispiaceva...lo avrei voluto più determinato anche nell'azione...ma come dici tu...tutto ciò molto probabilmente, corrisponde a realtà... :D
In risposta ad un precedente commento
MagicalRobert
28 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
In amicizia.. troppo intransigente! Lui lo seguiva, d'accordo, ma sapeva benissimo quando fermarsi, aveva la sua personalità ed i suoi principi... era giovane, lo volevi sempre chiuso nella stanzetta? Ehi Pia! Leave Toru alone! :D
In risposta ad un precedente commento
Pia Sgarbossa
28 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Si lo ammetto...sono intransigente...ma questo è solo il mio semplice parere...tu dici che sapeva fermarsi?...mi sa che ancora non l'hai letto tutto il libro allora...poi ne riparleremo...notte..Pia :))
In risposta ad un precedente commento
MagicalRobert
28 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Esatto! Sono ancora nella fase dell'irreprensibile Toru :D... buona notte* a te!
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
28 Dicembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Io Mura non lo reggo ma la tua rece e' molto bella !
23 risultati - visualizzati 1 - 10 1 2 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Day
Il segreto della libraia di Parigi
Il club del pranzo della domenica
Il club delle fate dei libri
Il filo della tua storia
L'ora di greco
Gli altri
Baumgartner
I lupi nel bosco dell'eterno
Fino alla fine
L'ultima cosa bella sulla faccia della terra
Lezioni di chimica
Sotto la pioggia gentile
Seni e uova
Abbacinante. Il corpo
Quando la nostra terra toccava il cielo. Una saga tibetana