Dettagli Recensione

 
La gatta
 
La gatta 2014-05-14 14:37:52 C.U.B.
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    14 Mag, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Neko to Shozo to futari no onna

Spesso la penna di Tanizaki punta il pennino ( o il pennello ) su personaggi del gentil sesso.
Stavolta la femmina non e' donna, e' gatta.

Lily l'esotico esemplare europeo, la pelliccia morbida e lucida e gli occhi color miele. Elegante, furba, agile saltatrice e poi invecchiando un po' piu' debole ma non meno golosa.
Lily che in braccio non vuole stare, le praterie dell'Eden oscillano al ritmo di fusa rumorose,il paradiso son coccole tra le coperte sul futon. 
Lily ed il pesce fresco comprato solo per lei non senza fatica, una misera stanzetta e due morbidi cuscini sul tatami accanto al braciere, protetta dalle punture del freddo d'inverno.
Una storia di ordinaria quotidianita' dove la bestiola movimenta e intiepidisce l'arida vita di Shozo, l'amato e pigro padrone, buffo ritratto di un patetico mammone d'oltre oceano, placida vittima di un matriarcato piu' comodo che raro.
Le bizze di due donne, una moglie presente e una passata tra sciocche gelosie e stizzosi complotti, Lily ronfa nel suo prezioso after dinner leccandosi i baffi e lasciando che la vita continui,basta che qualcuno ci voglia bene.

Un libriccino breve e molto grazioso, questo e' il Tanizaki che mi piace e che con poche pagine tenui ha effetti collaterali che non passano inosservati : regala qualche momento sereno, fa sorridere, ti accompagna in atmosfere nipponiche - odore, amore e malumore - spendendo veramente poco.
Lontano nel tempo e vicino nei luoghi, par proprio di toccarli con mano oltre  quella finestra che getta luce sul piccolo libro. Di notte invece son biciclette tra le risaie e una vecchia  lanterna di carta per illuminare la strada, nel cestino un cartoccio di buccia di bambu'per conservare del buon pollo per Lily.
Un racconto di letteratura tipicamente giapponese, quella che indossa calzini infradito e corre via leggera e contenta. Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
280
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Il tuo commento è delizioso, come le immgini che crei, e - leggendolo - sento quasi il refrain di una canzone. Ma il titolo, bellissimo, a un nippo-dilettante come me, il titolo... me lo devi spiegare, ops: tradurre... :-)
Ciao!
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
15 Mag, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Ahahaha Bruno ti aspettavo sul titolo giuro !
Quando commento i giapponesi mi piace riportare il titolo in lingua originale tale e quale .
DOVREBBE voler dire " La gatta, Shozo e le due donne". L' unica cosa di cui son certa e' il nome proprio Shozo :-) , comunque dovrebbe essere così.
Graziosa è la tua recensione cara Cub...adoro questa frase "un racconto di letteratura tipicamente giapponese, quella che indossa calzini infradito e corre via leggera e contenta".....:)
Una tecnica - il titolo in lingua originale - che preserva il fascino del mistero... se posso permettermi un consiglio (ma non devo insegnare ai gatti ad arrampicarsi, perché l'esperta sei tu), dovresti intitolare con gli ideogrammi...
Grazie! ;-)
Bruno
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
16 Mag, 2014
Segnala questo commento ad un moderatore
Bella idea Bruno !
Al prossimo giapponese faccio un bel copia e incolla di ideogrammi, speriamo di non incollare qualche scemenza :-D
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa delle luci
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non aprite quella morta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Una buona madre
Finché non aprirai quel libro
Piccole cose da nulla
Bournville
Due settimane in settembre
La fornace
Il libro delle luci
Il peso
Notte di battaglia
La vita prima dell'uomo
Le strane storie di Fukiage
Mao II
Sipario, l'ultima avventura di Poirot
Il sale dell'oblio
La casa dell'oppio
Un circolo vizioso