Dettagli Recensione

 
Sette brevi lezioni di fisica
 
Sette brevi lezioni di fisica 2015-06-18 11:38:30 Riccardo76
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuti 
 
4.0
Approfondimento 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Riccardo76 Opinione inserita da Riccardo76    18 Giugno, 2015
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Siamo fatti della stessa sostanza....

Breve, essenziale e chiaro, nello spazio di poche pagine ci riassume con estrema semplicità un secolo di fisica, per la precisione quella del ventesimo secolo. La stravolgimento scientifico nato con Einstein e la sua relatività generale, la meccanica quantistica che affascina, stupisce e coinvolge qualsiasi argomento abbia a che fare con l’esistenza. Il testo di Rovelli è chiaro e godibilissimo, è un ampio invito ad approfondire lo studio delle scienza in generale e della fisica nello specifico. Personalmente ho percepito a più riprese forti legami con la filosofia, mi è risultato interessante raffrontare le due discipline. Si percepisce come le grandi scoperte scientifiche siano nate da intensi ragionamenti filosofici sulla nostra esistenza e sulla matteria di cui ogni cosa è composta, di cui noi siamo fatti.
Interessantissimo immaginare questi esperimenti mentali fatti da questi geni del ventesimo secolo, pura immaginazione, illuminazione che viene poi concretizzata utilizzando la matematica, riconducendo il tutto a qualcosa di dimostrabile e forse riproducibile. Mi piacerebbe approfondire questo concetto di esperimenti mentali, e metterlo in relazione non solo con la fisica, ma con qualsiasi altro pensiero o argomento la mente umana possa concepire.
Un importante incentivo ad approfondire questi argomenti, un invito a capire come funziona tutto ciò che compone le nostre esistenze. Non ha la pretesa certamente di essere un approfondimento, uno studio di formule o dimostrazioni, ma semplicemente un riassunto reso “commestibile” per ognuno di noi.
Una bella lettura che apre differenti e svariati scenari da approfondire e riflessione se lo si desidera, oppure che si può facilmente “digerire”.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
200
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

3 risultati - visualizzati 1 - 3
Ordina 
Bravo Riccardo!
L'accostamento tra fisica e filosofia è assolutamente vero: ho letto libri diversi da questo, che non conosco, arrivano alla medesima conclusione. In Newton, poi, la cosa è evidentissima.
In risposta ad un precedente commento
Riccardo76
20 Giugno, 2015
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie, è un libro interessante anche se rimane in superficie rispetto agli approfondimenti di fisica possibili, fa comunque riflettere.

Saluti.
Riccado
In risposta ad un precedente commento
Rollo Tommasi
20 Giugno, 2015
Ultimo aggiornamento:
20 Giugno, 2015
Segnala questo commento ad un moderatore
Si, per spiegare la fisica a profani questi volumi devono necessariamente restare alla "superficie" delle questioni. Ma l'aggancio alla filosofia è a mio parere quasi sempre evidente. Ciao
3 risultati - visualizzati 1 - 3

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Léon
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
Inchiostro simpatico
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri