Dettagli Recensione

 
Le mie risposte alle grandi domande
 
Le mie risposte alle grandi domande 2019-02-13 09:55:25 cesare giardini
Voto medio 
 
4.6
Stile 
 
5.0
Contenuti 
 
5.0
Approfondimento 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
cesare giardini Opinione inserita da cesare giardini    13 Febbraio, 2019
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un grande risponde a grandi domande.

Stephen Hawking, astrofisico geniale e di fama mondiale nonché eccellente divulgatore, è mancato il 14 marzo del 2018 e ci ha lasciato in questo prezioso volume, pubblicato in Italia per Rizzoli da Mondadori Libri una serie di risposte alle cosiddette “grandi domande” che l’uomo dei nostri tempi si pone. Sono risposte meditate, che l’illustre scienziato raccoglieva man mano nel suo archivio personale quando veniva interrogato da personaggi illustri sui grandi temi inerenti la vita, l’universo, il futuro. Gli argomenti trattati infatti interessano la vita nella sua globalità (possibilità dell’esistenza di un Dio, modalità dell’inizio di tutto, esistenza di altre forme di vita intelligente), l’universo nel quale viviamo ( cosa c’è dentro un buco nero, i viaggi nel tempo), il futuro (predizione del futuro, sopravvivenza nel futuro, colonizzazione dello spazio, possibilità che in futuro la nostra intelligenza venga surclassata da quella artificiale). Sono argomenti che ovviamente coinvolgono e fanno discutere gli scienziati, ma che dovrebbero interessare anche chi ha a cuore il destino della specie cui appartiene o dimostra almeno un po’ di curiosità per le sorti dell’umanità in un futuro che potrebbe anche essere non lontanissimo. Non ci si spaventi di fronte al nome altisonante dell’autore ed agli argomenti trattati: Hawking scrive in modo chiaro e comprensibile, anche per i non addetti ai lavori, e tratta i temi esposti nei vari capitoli con una scrittura piacevole, senza paroloni o termini troppo specialistici, talora con una vena ironica che sorprende e che conferma la sua grande ed affermata vena di divulgatore. Interessante la risposta dell’autore sulla possibilità che esista un Dio: pur coerente con il suo convinto ateismo, Hawking sembra aprire uno spiraglio al mistero considerando che il pensiero scientifico non può evidentemente spiegare tutta la realtà nel suo complesso e che il disegno globale del mondo lascia stupiti e incapaci di comprenderlo appieno data anche la brevità della vita. Altro argomento affascinante affrontato dall’autore è quello del destino della razza umana nei prossimi mille anni: catastrofi ambientali o eventi nucleari costringeranno nuove razze di esseri autoreferenziali a migliorare progressivamente sé stessi ed a colonizzare altri pianeti. ”Ricordatevi” termina l’autore “di guardare in alto verso le stelle e non i vostri piedi. Cercate di capire quello che vedete e interrogatevi sulle ragioni per cui l’universo esiste…. Liberate la vostra immaginazione. Plasmate il futuro”.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Altri saggi di Stephen Hawking.
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Del nostro meglio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La vita intima
Valutazione Utenti
 
2.5 (2)
La libreria dei gatti neri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Caminito. Un aprile del commissario Ricciardi
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un giorno come un altro
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bell'abissina
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Schiava della libertà
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ombre
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
I ragazzi di Biloxi
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
La vendetta del ragno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Piccole cose da nulla
Valutazione Utenti
 
3.5 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Come stanno le cose
Il botanista
Invito alla meraviglia
Helgoland
Spillover
E l'uomo incontrò il cane
Ascesa e caduta dei dinosauri
Quanti
La nascita imperfetta delle cose
Essere una macchina
Il libro degli esseri a malapena immaginabili
Silicio
Mio caro Neandertal
La legge fisica
Le mie risposte alle grandi domande
Lo strano ordine delle cose