I migliori libri di Giuseppe Fiori - Recensioni di QLibri

I migliori libri di Giuseppe Fiori, consulta su QLibri le principali opere con le trame e le recensioni dei lettori con commenti su stile, contenuti e piacevolezza.

 
2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
 
Il cavaliere dei Rossomori. Vita di Emilio Lussu

Saggistica

Il cacciatore, il capocaccia, il reduce, il sardista, il deputato, l'aventiniano, il prigioniero, il confinato, l'esule, lo scrittore, il leader, il ministro, l'oppositore: sono i capitoli della lunga e intensissima vita di Emilio Lussu (Armungia, Sardegna 1890- Roma 1975) nella descrizione di Giuseppe Fiori. Un ritratto a tutto tondo di...
 
 
Vita di Antonio Gramsci

Saggistica

Un ritratto a «figura intera, con i tuffi del sangue e della carne». Con queste parole Fiori presenta il suo libro Vita di Antonio Gramsci pubblicato da Laterza nel 1966 che sconvolse l’ortodossia comunista. L’opera ha avuto ben 10 edizioni italiane e fu tradotta in dieci lingue, inclusi il cinese,...
 
 
 
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Brisa
Il dolce sorriso della morte
Un millimetro di meraviglia
Nannina
Il mio sottomarino giallo
Giorno di vacanza
Génie la matta
Fuori dai confini
Finestra sul vuoto
Mattino e sera
L'anno che bruciammo i fantasmi
Innamorarsi di Anna Karenina il sabato sera
T
Una morte onorevole
L'ultimo conclave
La grande fortuna