Sarò breve Sarò breve

Sarò breve

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Ennio Rovere fa testamento. Ha impiegato l’intera esistenza per costruire un sogno e ci è riuscito mettendo su un mobilificio di successo che porta il suo nome in Brianza. Si è fatto da solo, ha avuto fortuna, anche se la sua vita non sempre è stata facile. Ha avuto amori più o meno fortunati, mogli più o meno fedeli, figli più o meno litigiosi, collaboratori più o meno capaci. Con il testamento, però, ha l’occasione di rimettere tutti a posto: dalla prima moglie all’esuberante donna di servizio, dal figlio minore allo zelantissimo autista, dal dentista al cane devoto. Mai come adesso, si sente libero di parlare e dire finalmente la sua. Con la scusa di distribuire in maniera equa il suo patrimonio, il protagonista di questo libro ripercorrerà per iscritto la propria esistenza, intrecciando dinamiche familiari e lavorative, premiando quanti davvero hanno meritato il suo affetto e punendo senza pietà tutti gli altri, senza risparmiarsi neppure nel giudizio. Ormai, questo è chiaro, non ha più nulla da perdere.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Sarò breve 2022-11-14 07:38:50 ornella donna
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    14 Novembre, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un percorso di vita

Francesco Muzzopappa, è uno tra i più conosciuti ed apprezzati copywriter italiani. Sarò breve è il suo ultimo, esilarante, romanzo.
Il libro è un testamento, un lungo scritto compilato da un uomo che, attraverso questa strana ed inusuale formula, racconta la propria vita. L’uomo, di cui parliamo, si chiama Ennio Rovere e la sua narrazione è priva di fronzoli, ed è assolutamente sincera. Ormai è morto, e questa condizione fa sì che possa esprimersi liberamente , senza alcune forzature, nei confronti di tutti colori che hanno parte del suo personale vissuto.
Ennio era titolare di una fabbrica di mobili che lui stesso aveva creato dal nulla, realizzando, così, un recondito sogno nel cassetto. Ora è molto benestante, si è sposato. Dalla prima moglie ha avuto una figlia, molto amata. La sua esistenza è quella di tutti, paradigma di una quotidianità non sempre perfetta, ma ricca di sacrifici e soddisfazioni. I personaggi che popolano il suo vissuto sono tanti: dal fedele autista, alle mogli, alla segretaria, ai figli; per ognuno di loro c’è una parola adatta, un ricordo affettuoso e non, un gesto, testimonianza assoluta di condivisione a vario titolo.
Francesco Muzzopappa scrive un libro ironico, ma profondo, dove si ride spesso, ma con sentimento e profondità. L’autore possiede una importante qualità:
“Quella di far ridere con garbo”.
Nell’insieme una lettura raffinata e intrigante; inusuale per contenuti e bravura narrativa. Per chi ama sorridere un po’ e cogliere i lati migliori della vita.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa delle luci
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non aprite quella morta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Sarò breve
La vita in tasca
Tasmania
Erosione
La città e la casa
Sangue di Giuda
La sottile differenza
Cosa è mai una firmetta
L'altra linea della vita
Ufo 78
Avere tutto
La cosa buffa
Le perfezioni
Domani e per sempre
In tua assenza
Nova