Narrativa italiana Romanzi Un anno senza canzoni
 

Un anno senza canzoni Un anno senza canzoni

Un anno senza canzoni

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Un anno senza canzoni, romanzo di Francesca Duranti edito da Marsilio. Inizia il millennio e il giorno di ferragosto, la ragazzina Giulietta comincia a scrivere il suo diario: è a Milano da sola e per vincere la malinconia, il senso di abbandono, l’assenza di amici e parenti ripercorre l’itinerario della sua adolescenza: l’infanzia felice, i cambiamenti di casa e città, la separazione dei genitori, l’approdo a Milano proprio quando è ormai diventata un po’ grande. Nel vuoto della città estiva l’isolamento nel quale è finita si rivela più duro e pesante, come se fosse impossibile uscirne, i modi nei quali durante l’anno aveva cercato di evadere, se già allora erano stati deludenti, ora si rivelano persino impossibili. Per cercare compagnia una ragazza può sempre mostrarsi disponibile a far l’amore coi ragazzi o anche con uomini più grandi e maturi: il sesso, in fondo, è un modo di stare con gli altri, di condividere sensazioni ed esperienze. Francesca Duranti ha scelto di calarsi nei panni di una sedicenne dell’anno 2001 e di restituirci le sue ansie e i problemi che la fanno disperare, ha provato a scavare nelle ragioni di un male di vivere che ha radici nella crisi tormentata della famiglia e della scuola, nell’inutilità di genitori incapaci di crescere, per paura di confrontarsi con il terribile desiderio di farla finita, con la sofferenza che appare senza scampo. Il mistero del mal di vivere di un’adolescente trova in questo racconto le parole che lasciano intravvedere se non il senso le ragioni di tanta disperazione, racconta, insomma, una storia di assoluta infelicità con accenti completamente e perfettamente comici.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Un anno senza canzoni 2009-04-24 22:46:48 gianoulinetti
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
4.0
gianoulinetti Opinione inserita da gianoulinetti    25 Aprile, 2009
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Adolescenza e solitudine

Una scrittice matura (Francesca Duranti) fa parlare una ragazzina di quasi sedici anni alla ricerca di una propria collocazione nel mondo. Giulietta (la ragazzina) racconta al proprio diario gli sforzi per essere riconosciuta dai coetanei, in un ambiente estraneo (trapiantata a Milano da una provincia che l'aveva vista bambina felice) e in assenza dei genitori (occupati a ricostruire la propria vita dopo la separazione). Un libro sulla difficoltà degli adolescenti a trovare una propria dimensione e sulla incapacità di capire da parte degli adulti. Resta il dubbio se la Duranti sia stata veramente capace di osservare il mondo con gli occhi di una sedicenne (quando lo è stata lei sedicenne il mondo era un altro e anche gli occhi dei ragazzi erano diversi), oppure ci abbia raccontato il mondo dei ragazzini visto dagli adulti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri