Narrativa straniera Romanzi Due storie del porto di Bahia
 

Due storie del porto di Bahia

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

Le Due storie del porto di Bahia appartengono alla fase più matura della narrativa di Amado. Lasciati cadere i tempi sociali dei primi romanzi, la narrazione prende i colori della terra di Bahia, le voci della mitologia gaia e sfrenata di quei luoghi. «Dove si trova la verità, mi rispondano per favore: nella piccola realtà di ciascuno o nell'immenso sogno umano?». È la voce di Amado a chiedercelo: un capitano di lungo corso sotto mentite spoglie, un rispettabile cittadino che fugge dalla monotonia quotidiana, preferendo anche da morto una compagnia di allegri dissoluti, ci danno in queste pagine un'esemplare risposta.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Due storie del porto di Bahia 2013-05-20 08:41:56 C.U.B.
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    20 Mag, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

DADAUMPA! DADAUMPA !

Schiocca malandrina la pacca sulla natica di quella guapa ammiccante che ondeggia con passo incerto sul ponte di una nave, ha il fruscio dei nervi tesi di un giovane atletico che calcia il pallone sulla battigia, ulula della resurrezione di un gruppo di vecchietti che scoprono il telescopio ed il buon esito cui puo' condurre se puntato sulla playa.
Ne DUE STORIE DEL PORTO DI BAHIA, Amado ci propone per primo un divertente racconto lungo, dove un rispettabile buon uomo un bel giorno si rivolge a quelle arpie di moglie e figlia e al grido di "VIPERACCE !" scompare . Naufrago felice di una vita di allegra dissolutezza, nemmeno la morte riuscira' a separarlo dai suoi compagni di bevute.
A seguire un romanzo vero e proprio per narrar le vicende del Comandante Vasco Moscoso de Aragao, capitano di lungo corso.
Siamo a Periperi, piccolo assembramento di casette dai colori vivaci in riva al mare , dove gli abitanti son per lo piu' anziani pensionati che dei tre mesi turistici fan ragione di vita e pettegolezzo per tutto il resto dell'anno. Impettito nella sua divisa elegante giunge il capitano di lungo corso, che nel silenzio curioso e traboccante di stima dei compaesani, narra incredibili avventure accumulatesi nei decenni attraverso le acque del mondo.
Ma quando l'ultimo arrivato diviene la star del borgo, non manca di proliferare l'erba gramigna degli invidiosi, il comandante Vasco Moscoso de Aragao non puo'essere che un impostore !

"In fin dei conti lorsignori dicano, dove si trova la verita'' ? Nei piccoli eventi quotidiani o non risiede essa nei sogni che ci e' dato sognare per fuggire la nostra triste condizione ?"

Satura e' l'atmosfera di ormoni carioca, di postriboli, di corna e cornuti, di schiamazzi , festini e bevute, la scrittura come al solito e' un poco ostile, sebbene cio' che conta con Amado e' il bilancio finale.
In questo caso romanzo un po' troppo grottesco per i miei gusti, ma le ultime pagine son veramente belle.

Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
240
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Conversazione nella Catedral
Questo post è stato rimosso
Mia diletta
L'opposto di me stessa
Il sogno di Ryosuke
Paese infinito
La piuma cadendo impara a volare
L'ultimo figlio
I miei giorni alla libreria Morisaki
Che razza di libro
L'arte di bruciare
Il figlio del dio del tuono
Come amare una figlia
La casa di Leyla
Senza toccare
L'improbabilità dell'amore