Dettagli Recensione

 
L'ultimo ballo di Charlot
 
L'ultimo ballo di Charlot 2013-09-10 09:59:16 Emanuela
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Opinione inserita da Emanuela    10 Settembre, 2013

L'ultimo ballo di Charlot

E’ la notte di Natale, Charlie Chaplin ha ottant’anni e la Morte, puntuale come la profezia di tanti anni prima, viene a prenderlo. Il grande personaggio spinto dal desiderio di vedere crescere suo figlio ancora bambino, stringe un patto con la Morte: se riuscirà a farla ridere guadagnerà un altro anno di vita. E così di anno in anno Chaplin indossa bombetta e bastone e mette in scena il suo irresistibile personaggio beffando il destino. Nel frattempo inizia a scrivere una lunga lettera al figlio in cui descrive la sua vita sempre all’ordine del trasloco. Ne viene fuori un dipinto di un personaggio intriso di umanità, ricco di talento, il cui motore dell’esistenza è sempre stato il desiderio. Intorno a Charlot si muovono nani, acrobati zoppi, si vive l’invenzione del cinematografo, si viaggia sulle ferrovie dell’America, si tira di boxe, si vive all’addiaccio. “Solo nel disordine dell’amore ogni acrobazia è possibile”.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dalla parte del ragno
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il nostro grande niente
Chi dice e chi tace
Cuore nero
L'età fragile
Il rumore delle cose nuove
Vieni tu giorno nella notte
Giù nella valle
Abel
Il vento soffia dove vuole
La collana di cristallo
Romanzo senza umani
Resisti, cuore
La cerimonia dell'addio
La ricreazione è finita
Grande meraviglia
Le altalene

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232