Dettagli Recensione

 
Rossovermiglio
 
Rossovermiglio 2015-03-30 14:03:10 MrsRiso13
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
MrsRiso13 Opinione inserita da MrsRiso13    30 Marzo, 2015
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Ego

Una storia privata, il racconto di una vita narrato in prima persona dalla protagonista quando ormai la canizie si è fatta avanti e quando la tranquillità dettata dalla distanza permettono di analizzare i fatti con il giusto distacco. Figlia di una nobile casata piemontese spesso stonata rispetto alle armonie della domus natale, si ritrova giovane e infelice sposa di un uomo, aristocratico, impostole dal padre. Soffocata dalle convenzioni sociali fugge tra i colli del Chianti, per ritrovare se stessa. Lo scintillio dei salotti piemontesi si fa polvere di vigneto, i pettegolezzi di corte si trasformano in nozioni di agronomia sul campo, l'oro di famiglia genera rosso vermiglio, da cui trarrà la forza di continuare, di andare per questa nuova strada.
In un'alternanza di flashback narrativi, il passato e il presente si mescolano narrando le scelte di una donna, il suo coraggio, la sua voglia di libertà, la sua determinazione. L'evoluzione di una giovane intraprendente e autonoma, talvolta al limite dell'incoscienza, per distaccarsi da un mondo fatto di convenzioni e apparenza. Il conformismo e l'anticonformismo, la ricchezza e la libertà, l'artefatto e il naturale dualismi vitali sprigionati dall'esistenza e dalle scelte intraprese.
Romanzo come incontro di mondi, di modi di essere, di esigenze raccontati negli anni dei grandi cambiamenti tra i primi del Novecento e il secondo dopoguerra, fino a quell'elezione tra Monarchia e Repubblica che per la prima volta vede le donne protagoniste della storia e dirette responsabili delle proprie scelte e, purtroppo o per fortuna, dei propri errori.
Storia intrisa di ricordi, rimorsi e rimpianti alternati a prese di coscienza e scoperte, mille emozioni scandagliate, scrutate, analizzate in tutti gli aspetti quelli più personali, più profondi, più fastidiosi fino al colpo di scena finale.
Piacevolmente sorpresa!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
220
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Anche a me era piaciuto. Ho poi letto Sotto cieli noncuranti ... l'ho regalato alla biblioteca, brutto.
In risposta ad un precedente commento
MrsRiso13
31 Marzo, 2015
Segnala questo commento ad un moderatore
Mai letto, ma visto il tuo commento laconico credo che lo salterò
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Un millimetro di meraviglia
Nannina
Il nostro grande niente
Chi dice e chi tace
Cuore nero
L'età fragile
Il rumore delle cose nuove
Vieni tu giorno nella notte
Giù nella valle
Abel
Il vento soffia dove vuole
La collana di cristallo
Romanzo senza umani
Resisti, cuore
La cerimonia dell'addio
La ricreazione è finita