Dettagli Recensione

 
Mio fratello rincorre i dinosauri
 
Mio fratello rincorre i dinosauri 2017-08-02 15:56:37 valepd
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
valepd Opinione inserita da valepd    02 Agosto, 2017
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una sincerità spiazzante

Già dal titolo si capisce che si tratta di un libro ''particolare'', di una storia diversa dalle altre. Ora non ricordo esattamente cosa avesse suscitato nella mia mente il titolo, il fatto di averlo letto ovviamente influenza i miei giudizi.
Leggendo la trama, poi, tutto diventa più chiaro e già si ha un'idea sfocata di ciò che si andrà a leggere.
Il fatto che sia una storia vera rende il tutto più... non so, più.

Un libro che parla di una realtà le cui particolarità, con tratti positivi e difficoltà annesse, stanno riuscendo a risvegliare una società ancora chiusa mentalmente.
Un tratto positivo che ho trovato ammirevole è la sincerità con il quale è stato scritto.
Non è tutto rosa e fiori, non è un "è stato facilissimo dall'inizio, come se non fosse nulla di diverso da ciò a cui ero abituato", no.
Le difficoltà nel libro emergono, è facile per i lettori entrare dentro una mentalità adolescenziale che sta affrontando la situazione di avere un fratello "speciale".

Prima ho usato il termine "diverso" volutamente. Perchè un messaggio importante che dovrebbe circolare è che "diverso" non è sinonimo di "strano" "peggiore di noi/me". Diverso è un qualcosa che magari necessita impegno per la comprensione, diverso è qualcuno da cui si può sempre imparare. Diversi siamo tutti, semplicemente ci piace etichettarci come tutti uguali solo perchè tendiamo a comportarci secondo convenzioni, ma se ci togliessimo questi limiti allora saremmo capaci di notare le nostre differenze senza disprezzarle.

Un libro che che sotto certi aspetti è possibile considerarlo "fresco", non una lettura pesante, ecco.
I concetti chiave, nonostante ciò, arrivano al lettore con una facilità e ovvietà quasi spiazzanti. Tra un episodio di vita e l'altro, ci si affeziona a questa storia e ai suoi personaggi. Si impara a comprendere quali sono le vicende che riguardano tutti, chi più chi meno.
In poche pagine scritte quasi come un diario personale si racchiude la forza di abbattere i muri del pregiudizio.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Un millimetro di meraviglia
Nannina
Il nostro grande niente
Chi dice e chi tace
Cuore nero
L'età fragile
Il rumore delle cose nuove
Vieni tu giorno nella notte
Giù nella valle
Abel
Il vento soffia dove vuole
La collana di cristallo
Romanzo senza umani
Resisti, cuore
La cerimonia dell'addio
La ricreazione è finita