Dettagli Recensione

 
Mio fratello rincorre i dinosauri
 
Mio fratello rincorre i dinosauri 2020-03-12 18:48:09 Federic4
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Federic4 Opinione inserita da Federic4    12 Marzo, 2020
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una caramella piccante

Ciò di cui stiamo parlando è semplicemente (si fa per dire) la storia di una famiglia che ad un certo punto della sua esistenza avrà una missione, quella di accogliere un bambino speciale. Così i genitori di Giacomo, Chiara e Alice annunciano l’arrivo del loro futuro fratellino, Giovanni.
In quel momento Giacomo, il fratello maggiore, esplode di gioia, finalmente un fratellino (per giunta speciale) con il quale giocare a fare la lotta! Ma questa gioia non fu una costante, infatti il nucleo del libro è in realtà incentrato sulla difficoltà che Giacomo provò, in un preciso periodo della sua vita, ad “accettare” Giovanni.

Mamma Katia e papà Davide sono molto comprensivi nei confronti di Gio così come in quelli degli altri figli; si impegnano ad inserirlo in una famiglia priva di pregiudizi e piena di amore e serenità -e direi che ci riescono alla grande-.

Quando Giacomo Mazzariol scrisse il libro aveva soli 19 anni perciò, come prevedibile, lo stile presente è giovanile, molto sincero e dritto al punto, ma senza risultare banale.

Bello, realistico, toccante, con una morale degna di un libro. Ciò che particolarmente mi è piaciuto è stato provare le stesse emozioni che Giacomo descriveva, come fossi io la sorella di Gio. Devo ammettere che questo libro colpisce dritto dritto il mio punto debole: storie come questa, spesso stereotipate, e scoprire poi le piccole realtà,che sicuramente racchiudono in se' aspetti negativi ma anche momenti di pura felicità.

Bello, no? Potersi ricredere e mettersi in discussione. E’ bello trovare delle risposte concrete, veritiere, a delle domande che possono sembrare ingenue, ma dalle quali possono nascere oceani di luoghi comuni.

Mi ha fatto commuovere l’amore che trabocca in questa storia, ma anche la rabbia di Giacomo, i pregiudizi del suo compagno di classe, le preoccupazioni di Katia e Davide, e la felicità di Gio nel rincorrere suoi amati dinosauri.

“è un paradosso, una caramella piccante”

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Un millimetro di meraviglia
Nannina
Il nostro grande niente
Chi dice e chi tace
Cuore nero
L'età fragile
Il rumore delle cose nuove
Vieni tu giorno nella notte
Giù nella valle
Abel
Il vento soffia dove vuole
La collana di cristallo
Romanzo senza umani
Resisti, cuore
La cerimonia dell'addio
La ricreazione è finita