Dettagli Recensione

 
Igiene dell'assassino
 
Igiene dell'assassino 2012-06-26 13:44:39 C.U.B.
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    26 Giugno, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'evoluzione del verme strisciante.

All’inizio non mi piaceva, o meglio, non mi galvanizzava.
Lo trovavo … Terreno ? Lo trovavo… Plausibile ? Lo trovavo… Umanamente concepibile ?
All’inizio.
Poi, come tutti gli inizi che si rispettino, anche questo inizio e’ terminato ed e’ arrivata Amèlie Nothomb, questa donna che catalizza i miei sensi, il mio stupore, la mia curiosita’ letteraria. Che mi lascia sempre lì , cosi’, a bocca aperta ed occhi sgranati, come fossi l’istantanea di un cefalo morto.

Prètextat Tach, Nobel per la letteratura, ottuagenario destinato da una malattia senza speranza ad una morte imminente, concedera’ un’intervista a cinque giornalisti.
Misantropo acculturato, genio aggressivo e impietoso, lingua biforcuta in un corpo suino non lesinera’ ogni forma di insulto ai giornalisti che incontrera’. Demolizione umana dopo demolizione professionale, il quinto giornalista, uno degli esseri piu’ brutti, stupidi e inutili a questo mondo : una donna.
Benvenuta Amèlie, anche in quest’opera la tua spietata originalita’ si impone coi tacchi a spillo su un tappeto rosso : linguaggio ricercato, latinismi, forse il piu’ narcisista tra i romanzi di Nothomb, diamole atto, questa autrice sa scrivere molto bene, avvalendosi di una penna piu’ forbita del solito se il suo personaggio lo richiede.
Ricco, ricchissimo metaforicamente parlando , per chi ama interpretare qui c’e’ una giungla inesplorata dove addentrarsi, lussureggiante di significati celati da portare alla luce.
La figura della donna ed il ruolo nella societa’, la superficialita’ del giornalismo, l’assassinio dell’amore a mezzo dell’oblio…
Cosa e’ disposto a perdere un uomo, pur di salire sull’altare dell’eternita’ ?
Quanto si e’ disposti a sacrificare, per la gloria ?

Crudo, demenziale, senile, cinico, farneticante, originale, impensabile : Amèlie Nothomb.
Buona lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
190
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

9 risultati - visualizzati 1 - 9
Ordina 
Mi sono appena avvicinata alla Nothomb, e mi è piaciuta molto! Il suo stile è molto bello.
Bellissima recensione, lo leggerò:)
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
27 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie Clara, anche a me piace tanto.
Devo smetterla di comprarla se no continuo a leggere lei.
A lungo andare potrebbe rivelarsi deleterio per la mia sanita' mentale :-)))))
In risposta ad un precedente commento
piero70
27 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
ma va???
:)))
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
27 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Ahahaha to guarda chi sbuca...
Ne ho a casa un altro comunque, sto cercando di resistergli.
;-)
In risposta ad un precedente commento
piero70
27 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
sì meglio..
fallo per te stessa..
poi ci tocca farti un esorcismo!!!!!!!!!!
:P
In risposta ad un precedente commento
EvaBlu
27 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Anche se ti sei poco poco ripreso sul fronte vampiresco continui a smaccarmi la Nothomb...e vabbè, nessuno è perfetto Piero, ti vogliamo bene lo stesso! :P...

Cub, tu ed Amèlie siete amichissime ormai! :))) come ti invidio!!!
In risposta ad un precedente commento
piero70
27 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
:P
non riesco proprio a digerirla....
:)))))
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
28 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Piu' che amicizia e' una sorta di rapporto carnale.
Ahahahahaha !

28 Giugno, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Stupenda rece, cub!! =)))
Degna di questo capolavoro ;-)
9 risultati - visualizzati 1 - 9

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
I delitti della salina
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tempi duri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La seconda spada. Una storia di maggio
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'altra donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La morte è il mio mestiere
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il teatro dei sogni
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cose che succedono la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Midnight sun
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Jane va a nord
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una grande storia d'amore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri