Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror I sotterranei del Majestic
 

I sotterranei del Majestic I sotterranei del Majestic

I sotterranei del Majestic

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

L'efferato delitto di Mrs Clark, moglie di un facoltoso industriale di Detroit, costringe il commissario a muoversi, non senza impaccio, fra due mondi incomunicabili ma entrati improvvisamente in collisione: il dedalo dei sotterranei in cui si agita freneticamente il personale dell'Hotel Majestic, e lo sfarzo opulento e ovattato dei piani superiori. Perché chiunque compia, come Mrs Clark, un 'passage de la ligne' fra ambienti sociali diversi non può che provocare un sommovimento: prima o poi il passato rifluisce, intersecando drammaticamente il presente.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
I sotterranei del Majestic 2018-03-04 09:33:20 catcarlo
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
catcarlo Opinione inserita da catcarlo    04 Marzo, 2018
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Maigret ritorna

Mai dire mai. Dopo cinque anni rimette in pista (ovvero su pagina) il suo personaggio più famoso in un’indagine che più parigina non si può benché Maigret sia costretto a una soffertissima (viaggi notturni insonni, insofferenza nei confronti della luce e dei colori della Rivera) in quel di Cannes. La moglie di un facoltoso americano e il portiere di notte vengono trovati uccisi a una giornata di distanza nei sotterranei di un grande albergo.Viene indagato il responsabile della caffetteria, Prosper Donge, perché il primo giorno non ha seguito i consueti orari come conseguenza, dice lui, della foratura di una gomma della bicicletta. Il commissario non è convinto e comincia a indagare – forse sarebbe più preciso: osservare – a trecentosessanta gradi sia gli ospiti, sia il personale: scopre ben presto che si era innamorato della defunta quando entrambi lavoravano in Costa Azzurra e che, malgrado una differenza da ‘la bella e la bestia’ tra i due ci fu una relazione dalla quale nacque un bambino fatto passare per figlio dell’attuale marito. Attraverso due amiche di lei - la cocainomane Gigi e Charlotte, con la quale Prosper ha instaurato un rapporto se non di amore almeno di affetto reciproco – tra i due si è mantenuto un contatto epistolare che all’improvviso ha virato verso il ricatto: Maigret si convince che l’autore delle lettere non può essere lo stesso uomo e insiste finchè non individua l’inatteso colpevole. Il processo che porta a tale individuazione mostra alcune forzature – va bene che il protagonista è un bravo detective, però qui c’è un’illuminazione che riuscirebbe ardita per Sherlock Holmes – che portano a far calare l’interesse nell’ultimo quarto di racconto: il resto del romanzo è invece spesso affascinante, sia nelle descrizioni dalla parte dei più umili (tutto ciò che riguarda Prosper e Charlotte incluso il tribulato percorso iniziale su due ruote), sia nell’accurata resa delle atmosfere dei sotterranei del titolo, dove un esercito di indaffarate (e sfruttate) formichine si agita per garantire il lusso della clientela che si accomoda sopra le loro teste.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri