Incubi di morte Incubi di morte

Incubi di morte

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Incubi di morte, romanzo di Sharon Bolton edito da Mondadori. Incubi di morte, che vede ancora protagonista l'intraprendente Lacey Flint, è un thriller inquietante e ricco di suspense che fa leva su un'ottima introspezione psicologica di tutti i personaggi e su un'ambientazione cupa e sinistra, confermando le doti di un'autrice che si è saputa imporre sulla scena internazionale. Che cosa sta succedendo all'Università di Cambridge? Perché tante morti tra gli studenti? Quando una lunga serie di apparenti suicidi scuote il prestigioso ateneo, l'agente Lacey Flint viene immediatamente inviata sul luogo da Scotland Yard. Deve interpretare sotto copertura la parte di una ragazza vulnerabile che riprende gli studi dopo un esaurimento nervoso. Lacey inizia subito a indagare entrando in contatto con le compagne delle vittime e scopre che tutte, prima di togliersi la vita in modo cruento, avevano sofferto di depressione e stati d'ansia, accompagnati da disturbi del sonno e incubi ricorrenti in cui le loro paure più profonde parevano oltremodo reali. Alcune sembravano drogate ed erano sparite per giorni senza poi ricordare dove fossero state, sostenendo che qualcuno le spiasse nella loro vita quotidiana. Aiutata da una professoressa di psicologia che aveva avuto in cura molte di loro, Lacey è determinata a scoprire che cosa si celi dietro tutto questo orrore, rischiando a sua volta di venire risucchiata in un vortice di terrore e distruzione.

Sharon Bolton è nata nel Lancashire, in Inghilterra. Prima di dedicarsi alla scrittura, ha lavorato con successo nel marketing e nelle pubbliche relazioni. Vive nei pressi di Oxford con il marito e il figlio. Mondadori ha già pubblicato Sacrificio (2008), Il risveglio (2009), che ha vinto il Mary Higgins Clark Award, Raccolto di sangue (2011) e Ora mi vedi (2012).



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Incubi di morte 2017-04-03 10:38:18 cosimociraci
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
cosimociraci Opinione inserita da cosimociraci    03 Aprile, 2017
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un vero incubo

Ottimo lavoro per Sharon Bolton che ha offerto un thriller vecchio stile. Come spesso scrivo, sono alla ricerca di stili o trame particolarmente originali perché col tempo tanti romanzi tendono a convergere verso lo stesso modo in cui si arriva ai colpi di scena svelando quel poco che serve per mantenere viva l'attenzione ma senza, tuttavia, risultare geniali. Incubi di morte non offre nulla di particolarmente geniale ma quello che offre lo fa in grande stile.
Ho provato la stessa sensazione che provo nel vedere un bel film che ho già visto ma che rivedo con piacere gustandomi ogni singola scena. Naturalmente in questo caso non conoscevo il finale, anche se –mi ripeto- non mi aspettavo ormai particolari colpi di scena, ma ho gustato la storia accattivante pagina dopo pagina.
Peccato per alcuni passaggi un po' "telefonati", quindi prevedibili, ai quali l'autrice britannica avrebbe potuto dedicare più attenzione.

Raramente accade che la traduzione italiana del titolo sia più indicata dell'originale, ma in questo caso ho trovato la parola "incubi" particolarmente indicata considerando i sogni che mi hanno accompagnato in queste notti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il vizio della solitudine
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'uomo del porto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Urla sempre, primavera
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il vino dei morti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
E verrà un altro inverno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Alabama
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
A grandezza naturale
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto la cenere
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sanguina ancora
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il gioco della notte
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Hozuki
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il valore affettivo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri