Killshot Killshot

Killshot

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


Carmen e Wayne Colson sono due persone normali, segnate dalla vita, che hanno ormai accettato un'esistenza ordinaria, fatta di piccole cose e di pretese ancor piú modeste. La loro unica colpa: trovarsi nel posto sbagliato al momento sbagliato, e sventare, piú per istinto che per ragionamento, un tentativo di estorsione violenta. Da quel giorno, niente sarà piú lo stesso. Costretti a fuggire, inseguiti da un killer professionista, Blackbird, e dal sociopatico Richie Nix, scopriranno che perfino il programma protezione testimoni dell'FBI, che li accoglie, è retto dalle stesse regole che hanno appena appreso a loro spese: violenza, inganno, sfruttamento spietato. E si troveranno a lottare da soli per poter sopravvivere.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
4.0  (2)
Piacevolezza 
 
4.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Killshot 2014-03-26 08:55:17 Dartagnan
Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Dartagnan Opinione inserita da Dartagnan    26 Marzo, 2014
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una chicca

Romanzo d'annata di Elmore Leonard, uno dei più grandi scrittori noir americani ma, purtroppo, ancora poco conosciuto al grande pubblico italiano.
Killshot è la storia di una normalissima coppia - marito e moglie - che, un bel giorno, vede qualcosa che non doveva vedere. Da quel momento inizia una lunga e disperata lotta per la sopravvivenza.
La trama è piuttosto semplice, ma quello che conta di questo libro è l'angoscia dei due "buoni", costretti a cambiare di punto in bianco il loro modo di vivere a causa di una pura e semplice casualità.
Memorabile la figura di uno dei due "cattivi", Degas, la cui pacatezza lo rende uno dei personaggi più agghiaccianti che abbia mai incontrato in letteratura.
Elmore Leonard è universalmente riconosciuto come uno dei più grandi dialoghisti, per alcuni critici "il maestro del dialogo", e posso dire a ragion veduta: ogni singola frase, infatti, contribuisce a conferire a questo libro (così come agli altri romanzi/racconti di Leonard) una dimensione a sé, quasi metaletteraria e cinematografica.
Pur non essendo Killshot uno tra i libri più apprezzati di Leonard, nemmeno in patria (e sinceramente non capisco molto il perchè, ma sono cose che in editoria succedono), mi sento di consigliarne la lettura. Una chicca per intenditori.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
70
Segnala questa recensione ad un moderatore

Killshot 2009-08-10 16:30:16 maria
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da maria    10 Agosto, 2009

killshot

Ho trovato il libro originale,scritto come una sceneggaitura tanto da ritrovarsi insieme ai protagonisti con le loro paure,iniziative ed emozioni.Nel sottotesto la vita scorre solo per quello che ti succede e non per quello che provi e poi la semplicità prevale sulle montagne psicologiche che ci costruiamo.

Viene voglia di leggere tutti i romanzi di questo autore

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
john fante,visto i film di Tarantino,chi ha amato il film "Fargo",etc
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri