L'inferno non ha fretta L'inferno non ha fretta

L'inferno non ha fretta

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Lander, una cittadina di poche anime nel Texas. Harry Madax, in fuga da un passato balordo, è capitato lì quasi per caso, e vende auto usate a provvigione. Assiste per caso a un piccolo incendio che gli fa venire in mente uno stratagemma per derubare la banca locale, l'amore subentra però a complicare i suoi piani sotto forma della ragazza che lavora nell'amministrazione della concessionaria, la virginale Gloria Harper. E, forse stordito dal clima torrido della zona o da una sbronza colossale, finisce per lasciarsi coinvolgere anche in una torbida storia di sesso dalla sensuale moglie del suo principale, la procace Dolores Harshaw. Il furto alla banca però lo farà precipitare in una serie di ricatti concentrici.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'inferno non ha fretta 2014-09-10 13:21:30 Donnie*Darko
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Donnie*Darko Opinione inserita da Donnie*Darko    10 Settembre, 2014
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Cappio al collo

Non c'è collera in cielo più forte dell'amore mutato in odio, nè furia all'inferno che assomigli ad una donna offesa.
William Congreve - "The Mourning Bride".

Harry Maddox è tutt'altro che uno stinco di santo. Fugge da un passato oscuro fino a terminare la sua corsa in quello sperduto buco di Lander, una cittadina di provincia situata nel Texas meridionale.
Trova un lavoro come venditore d'auto, ma non smette di arrovellarsi su come fare il salto di qualità una volta per tutte. Ovvero guadagnare tanti soldi, possibilmente in modo veloce e senza sudare troppo.
La risposta sta a pochi metri dal suo ufficio, la banca del paese, poco presidiata e ricca di dollaroni fruscianti. Harry architetta un piano apparentemente perfetto e si impossessa del denaro. Tutto sembra procedere al meglio. Il tapino però probabilmente non sa che quando bazzichi il profondo sud degli Stati Uniti e sei protagonista di un noir è difficile che tu possa cavartela a buon mercato.
Ed infatti gli eventi cominceranno a precipitare.
Bulli e pupe, violenza e sesso, soldi facili e ricatti: questa è Lander, in apparenza sonnecchiante ed impolverata cittadina lontana da tutto, in realtà un angolo d'inferno che aspetta con ammirevole pazienza qualche anima disperata da imprigionare. Chi meglio di uno straniero come Harry? Un farabutto controverso, alla bisogna galantuomo capace di trattare da vero signore la giovane contabile Gloria di cui si innamora corrisposto. Il matrimonio è il sogno, i personaggi di contorno l'incubo.
Il misterioso villico Sutton, la volgare e fedifraga femme fatale Dolores, l'ostinato sceriffo Tate, il burbero ma ingenuo George; figure splendidamente definite con tratti essenziali, intente a fabbricare un involontario cappio corale che si stringe sempre di più intorno al collo del protagonista.
Incredibile la tensione creata da Charles Williams, alcune parti impressionano per la capacità di lasciare senza fiato; basti soffermarsi sulla rapina, sull'interrogatorio o il pestaggio, tutti momenti indimenticabili di un libro scritto con estrema chiarezza, sfumato su atmosfere torbide e caratterizzato da tensioni sessuali non indifferenti, caricato come una bomba ad orologeria pronta a deflagrare in un effetto domino di devastante potenza.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La donna degli alberi
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il libro della polvere. Il regno segreto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La biblioteca di mezzanotte
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
L'appello
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Buonvino e il caso del bambino scomparso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
V2
V2
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Amo la mia vita
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
La città dei vivi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri