Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror La ricetta dell'assassino
 

La ricetta dell'assassino La ricetta dell'assassino

La ricetta dell'assassino

Letteratura straniera

Classificazione
Autore

Editore

Casa editrice


Quando Brede Ziegler, cuoco celeberrimo, viene assassinato, l'ispettore Billy T. e la squadra Omicidi si trovano a svolgere un'indagine che si rivela ogni giorno più complessa. Ziegler aveva troppi nemici per individuare con sicurezza un sospetto. Anzi, forse due sospetti, visto che l'uomo è stato per così dire ucciso due volte: con un pregiato coltello da cucina la prima, con un farmaco in dose letale la seconda. Ci vorrebbe Hanne Wilhelmsen per orientarsi fra malavita organizzata e un passato oscuro. Ma Hanne è ancora in lutto per la morte della sua compagna e non è sicura di volere riprendere l'esistenza di prima. Così fra colpi di scena, prende corpo l'indagine più difficile: quella per distinguere apparenza e realtà, per comprendere chi siamo dietro la facciata che offriamo al mondo.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0  (1)
Contenuto 
 
2.0  (1)
Piacevolezza 
 
2.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
La ricetta dell'assassino 2014-03-04 11:56:35 Pelizzari
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    04 Marzo, 2014
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

Focalizzare

Giallo nordico non entusiasmante, intreccio spento e grigio fra una trama un po’ insignificante, l’indagine di Billy T. e la storia personale di Hanne, che è l’aspetto più umano della vicenda, che fa passare in secondo piano il giallo. E questo secondo me la dice lunga sulla riuscita della storia. Interessante l’alternarsi di trascrizioni di interrogatori, che ti danno un quadro dei personaggi più diretto, senza il filtro di un autore, che comunque c’è sempre, inevitabilmente. Buona la ricchezza di particolari nelle descrizioni che crea un’ambientazione in cui il lettore si muove. Buona l’idea di fondo, perché si scava dietro a quello che offriamo al mondo come nostra facciata. Ciò che c’è di tremendo è il ritmo ed il fatto che, nonostante tutti questi aspetti positivi, il libro non sfonda. Va in tutte le direzioni, ma non ti permette di focalizzare. Ed il focalizzare è la chiave della risoluzione dell’enigma, che solo Hanne è capace di girare.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
250
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il bambino nascosto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Gli informatori
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ricamatrice di Winchester
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri