Narrativa straniera Gialli, Thriller, Horror Moon Dance. A.A.A. Vampiri offresi
 

Moon Dance. A.A.A. Vampiri offresi Moon Dance. A.A.A. Vampiri offresi

Moon Dance. A.A.A. Vampiri offresi

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Moglie, madre, investigatrice privata e... vampiro. Fino a sei anni fa, l'agente federale Samantha Moon era la perfetta mamma americana con una monovolume parcheggiata davanti a casa. Ma qualcosa di incredibile le ha stravolto la vita. Adesso non sopporta la luce del sole, deve indossare sempre occhiali scuri, dormirebbe tutto il giorno mentre di notte è vispa, affamata e fredda come un rettile. Per tutti soffre di una strana malattia della pelle, ma la verità è un'altra. E ora, nella sua nuova attività di investigatrice privata, è alle prese con un caso alquanto intrigante: chi ha tentato di uccidere con cinque colpi in testa - ma invano! - Kingsley Fulcrum, l'affascinante cliente a cui di tanto in tanto, soprattutto con la luna piena, sfugge un latrato? Tra un marito impietrito dalla sua repellente metamorfosi, e un cyber amico a cui ha confidato tutti i suoi segreti, l'unica speranza che Samantha Moon ha di tornare come prima è un misterioso medaglione dai poteri magici. E questo è solo l'inizio...



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
2.7  (3)
Contenuto 
 
4.0  (3)
Piacevolezza 
 
3.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Moon Dance. A.A.A. Vampiri offresi 2012-02-29 08:50:40 Bulalas
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Bulalas Opinione inserita da Bulalas    29 Febbraio, 2012
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Finalmente un vampiro donna

"Moon Dance" è il primo capitolo di una serie nata dalla penna di J.R. Rain (ex investigatore privato) che attualmente conta già 5 libri. Una serie urban fantasy molto acclamata dai lettori americani, tanto da definire "Moon Dance" il miglior libro sui vampiri e il miglior romance.
La protagonista di questa nuova serie è Samantha Moon, una donna apparentemente normale che ama i suoi figli e che cerca di dividersi equamente tra faccende domestiche e impegni lavorativi. Questo, fino alla notte della sua aggressione, notte in cui Samantha viene trasformata in vampiro.
Vedere finalmente una donna nei panni di queste creature leggendarie così tanto di moda, è stato veramente piacevole, e se consideriamo anche che lo scrittore J.R. Rain ha scelto di rendere la sua protagonista forte e determinata, dobbiamo ammettere che questo libro ha veramente una marcia in più rispetto al panorama dei libri sui vampiri che circolano al momento.
Ci ritroviamo di fronte un personaggio ben delineato che da sei anni deve fronteggiare il problema di essere un vampiro senza che il resto del mondo se ne accorga e questo non è certo cosa semplice: come fare ad accompagnare i figli a scuola se non ci si può esporre ai raggi solari? Come invitare qualcuno a cena se l'unica cosa che si può ingerire è sangue? Come rendere felice il proprio marito se lui ti considera un mostro?
Samantha è costretta a lottare contro tutto ciò e soprattutto è costretta a lottare contro quello che è diventata, perché a differenza di molti altri libri in cui il vampirismo sembra essere normale quotidianità, in "Moon Dance" è qualcosa di ignoto e strano, come è giusto che sia. La protagonista infatti, dopo sei anni da vampiro, ha ancora un milione di dubbi ed interrogativi sulla sua natura soprannaturale. Credo che sia proprio questo l'aspetto che rende più interessante il libro, in questo modo l'autore è riuscito a dare il tocco di realismo necessario a rendere verosimile l'evento paranormale.
Molto originale la trama che mescola alla perfezione il genere fantasy al detective story, la protagonista ha infatti scelto di intraprendere la carriera di investigatrice privata, lavoro che le permette di lavorare di notte e in riservatezza. Piacevole quindi imbattersi anche in un vero e proprio caso poliziesco, perché Samantha nel corso del libro, non deve solo combattere con la sua sete di sangue ma deve anche cercare di risolvere un caso abbastanza complicato.
"Moon Dance" ha quindi tutte le carte in regola per esser definito intrigante e appassionante ma sfortunatamente c'è anche una nota dolente: l'autore ha scelto di raccontare la storia in prima persona dal punto di vista di Samantha, ma credo che durante la stesura ogni tanto gli sia sfuggito il fatto che Samantha è una donna e dovrebbe pensare e parlare come tale. Nel corso del libro si riscontrano più di una volta affermazioni che lasciano un pò perplessi come:

“Di solito i peli sulle braccia degli uomini non mi facevano impazzire, ma su Sherbet stavano bene e li trovano anche un po’ eccitanti. Era proprio un maschione forte e virile.”

Ciò nonostante lo stile rimane scorrevole e la lettura piacevole, quasi del tutto assente il romanticismo... donne avvisate mezze salvate! :)

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
Moon Dance. A.A.A. Vampiri offresi 2012-02-10 10:04:23 Sara S.
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
3.0
Sara S. Opinione inserita da Sara S.    10 Febbraio, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Serie "A.A.A. Vampiri offresi" vol. 1

"Moon Dance" è il primo volume di una serie composta da un totale di 5 libri, di genere urban-fantasy poliziesco e vampiresco adult. Un ibrido niente male e dai contenuti molto originali. La protagonista è Samantha, donna di 37 anni (finalmente niente teenager) sposata e madre di due figli. La sua trasformazione è avvenuta sei anni prima, ad opera di un misterioso vampiro poi scomparso, e da allora la sua vita ha subito un brusco cambiamento, complicandole un bel po' le cose. L'intolleranza al sole l'ha costretta a lasciare un lavoro in polizia che amava, ma a questo ha posto rimedio aprendo un'agenzia investigativa privata dentro casa sua. Il problema grosso è invece la sua famiglia, andare a prendere i bambini a scuola, doverli accudire durante le ore del giorno. Per non parlare del rapporto disastroso con il marito, il quale prova ribrezzo per la nuova condizione di Samantha e teme per l'incolumità dei suoi figli. Tra crisi coniugali e il rischio che le vengano sottratti i bambini, Samantha dovrà anche cavarsela con un nuovo e pericoloso caso investigativo che la porterà a conoscenza di cacciatori di vampiri, improvvisati killer e... altre creature della notte.
La lettura del libro scorre veloce, lo si può leggere tranquillamente in una sola giornata. I capitoli sono piuttosto brevi (3-4 facciate ognuno) e anche il ritmo narrativo si mantiene sulla stessa linea, con frasi corte, molti dialoghi composti da botta e risposta taglienti e sferzate di umorismo. E' un romanzo dinamico, poco impegnativo, con una storia molto carina e sui generis, piacevole da leggere, ma senza troppe pretese.
La storia si dirama in due direzioni, da una parte la vita privata e familiare della protagonista e dall'altra la sua carriera lavorativa che la vedrà fare fronte a un vero e proprio giallo investigativo, che non deluderà gli amanti del mistero. Invece per quanto riguarda la vita familiare di Samantha il libro tocca tematiche importanti e anche drammatiche, mai affrontate in un libro sui vampiri, cosa che rende la storia ancora più interessante e reale. Il romanzo ha quindi tutte le carte in tavola per essere apprezzato e per rientrare tra le mie letture preferite, ma purtroppo così non è stato. Il problema principale che ho riscontrato, il difetto che non mi ha permesso di amarlo come avrei voluto, è che lo stile di scrittura risulta freddo, distaccato nonostante la narrazione in prima persona. L'autore descrive ciò che accade con estrema chiarezza e precisione, ma il suo stile asciutto non mi ha coinvolta nella storia, non mi ha trasmesso emozioni. Ho avuto la sensazione di seguire la vicenda dall'alto, senza mai riuscirmi a identificare nella protagonista o calarmi nell'ambientazione vivendole accanto. Questo non so se sia causato dall'inesperienza dell'autore (che da quanto mi è parso di capire era sceneggiatore prima di iniziare a scrivere) o se sia il suo stile personale. "Moon Dance" rimane una bella storia, che non mi ha convinta pienamente, ma che non è neanche da bocciare. Come voto la sufficienza se la merita, con la speranza di un miglioramento nei prossimi libri della serie.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
10
Segnala questa recensione ad un moderatore
Moon Dance. A.A.A. Vampiri offresi 2012-01-30 21:08:47 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    30 Gennaio, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Leggero e divertente

Moon dance è il primo volume della nuova serie urban fantasy per adulti che vede protagonista Samantha Moon, un'ex agente federale ora diventata investigatrice privata a causa di un incidente.
Essendo i volumi strettamente collegati è consigliabile leggerli nel loro ordine.
La storia è ambientata in California ed è raccontata in prima persona da Samantha, un personaggio davvero spassoso. Ha 37 anni, un marito che si sta allontanando sempre più, due bambini piccoli ed è un vampiro. Sam, come preferisce essere chiamata, dovrà vedersela con la diffidenza e la paura di chi in teoria ha giurato di amarla nel bene e nel male, l'accettazione da parte di sconosciuti e la paura di perdere quello a cui tiene di più. Nonostante quello che ha passato è una donna ironica, ama il suo lavoro di investigatrice e lo fa bene, forte e incurante dei pericoli.
Il libro mi è piaciuto perché è scorrevole, ha una trama intrigante (mi è piaciuta l'idea di aggiungere anche un mistero da risolvere con la soluzione), descrizioni senza fronzoli inutili e un risvolto romantico che non guasta mai.
Le uniche pecche: Avrei speso qualche parola in più per l'innamoramento (risulta, a mio, avviso poco credibile: avviene troppo repentinamente e senza troppe interazioni tra i due) e la perdita dolorosa che subisce Sam.
Per quel che riguarda il mito del vampiro, l'autore si è mantenuto su una visione soprattutto classica (non possono specchiarsi, non possono uscire alla luce del sole e via di seguito).
Naturalmente molte questioni restano in sospeso: Chi è lo sconosciuto misterioso con cui Sam chatta? Scoprirà in che modo funziona il medaglione che le hanno recapitato? Lo userà? Svelerà il suo segreto a Sherbert? E come la prenderà?
Una bella boccata d'aria fresca che invita sicuramente a leggere il prossimo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La donna degli alberi
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il libro della polvere. Il regno segreto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La biblioteca di mezzanotte
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
L'appello
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Buonvino e il caso del bambino scomparso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
V2
V2
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Amo la mia vita
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
La città dei vivi
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri