Nascondi il tuo segreto Nascondi il tuo segreto

Nascondi il tuo segreto

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


La trama e le recensioni di Nascondi il tuo segreto, romanzo di Julie Corbin edito da Mondadori. Quando, in una giornata come tante, Grace riceve una telefonata che non si sarebbe mai aspettata, il mondo le crolla addosso. Quella voce: come non riconoscerla? A chiamarla infatti è Orla, una vecchia amica cui era legatissima da ragazzina e che non ha più visto né sentito da oltre vent'anni. Per un buon motivo. Grace abita da sempre in un piccolo centro sulla costa orientale della Scozia dove tutti si conoscono, ha un marito che ama e la ricambia, due figlie adolescenti, una bella casa, un lavoro creativo, insomma una vita tranquilla e invidiabile. Ma dietro la facciata di armonia e benessere, nasconde il terribile tormento di essere stata, molto tempo prima, responsabile della morte di una bambina. Orla lo sa bene e minaccia di raccontare tutto e di portarle via ciò che lei ha di più caro: la fiducia del marito, l'affetto delle figlie, la serenità. Ma perché proprio ora? Grace scoprirà che certi segreti non possono rimanere sepolti per sempre... Nel suo romanzo d'esordio, attraverso uno stile asciutto e una notevole abilità nella costruzione dei personaggi, Julie Corbin si misura con il lato più oscuro dell'amicizia e dell'amore, una zona d'ombra in cui l'ambiguità gioca spesso un ruolo importante e niente, anche nei rapporti in apparenza più solidi e cristallini, è esattamente come sembra. Gelosie, rancori, tradimenti e vendette sono le tessere di un puzzle in cui la verità prende forma a poco a poco, sconvolgendo relazioni ed esistenze. Nascondi il tuo segreto è un thriller psicologico di forte tensione che, con la sua sconcertante ambientazione di normalità domestica, genera la sensazione inquietante che tutto questo possa succedere.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 3

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
2.3  (3)
Contenuto 
 
3.0  (3)
Piacevolezza 
 
3.3  (3)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Nascondi il tuo segreto 2012-07-21 13:11:49 Laura4libri
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Laura4libri Opinione inserita da Laura4libri    21 Luglio, 2012
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Quando un segreto segna un'intera vita

"Nascondi il mio segreto" è un thriller affascinante, costruito in maniera incredibile.
Ruota attorno ad una vicenda accaduta quando i protagonisti erano adolescenti, la morte di una bambina di nove anni, e hai sensi di colpa di chi se ne sente responsabile.
La trama: Orla ripiomba dopo ventiquattro anni nella vita del paesino, e si dichiara pronta a svelare la scomoda verità entro dieci giorni. Grace ha tutto da perdere, Euan si schiera dalla parte di Grace. Ma perchè Orla è tornata, cosa vuole veramente?
Narrato da Grace in prima persona, colei che da quell'avvenimento ha trasformato la sua vita in una missione: ridare felicità e recuperare.
Grace svela i fatti non secondo l'ordine degli avvenimenti, ma seguendo i suoi ricordi. Vi sono dunque momenti antecedenti al fatto, che ci spiegano la vita a Saint Andrews, piccolo centro nei pressi di Edimburgo, altri momenti relativi al evento e poi quelli che ne sono seguiti.
E' un romanzo che parla di sentimenti ma anche delle debolezze delle persone, di come i silenzi possano costruire verità alternative.
Grace, Orla, Euan, legati indissolubilmente da un passato mai chiarito, svelano lentamente tutte le loro personalità: chi da vittima riesce ad uscirne e cambia, chi apparirà per quello che forse è sempre stato, un codardo e chi infine continuerà ad essere una nullità e un fallito.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Nascondi il tuo segreto 2012-05-20 12:19:22 Daniela
Voto medio 
 
2.5
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da Daniela    20 Mag, 2012

inizio e fine buoni, ma al centro?

Non conoscevo l'autrice, poi ho scoperto che questo è il suo primo romanzo. Quello che mi ha attirato è stata l'immagine in copertina e l'incipit in IV: "si dice che tutti abbiano un segreto. il mio è sottoterra. si chiamava rose e aveva nove anni quando morì". Veramente d'effetto. Il libro parte bene veramente e anche il finale non è male.... il problema è il resto: non c'è! Tra l'inizio e la fine non c'è niente, solo ricordi e la lamentosa speranza che il segreto tanto ben nascosto per 24 anni non venga svelato. Sinceramente le premesse e le potenzialità della storia avrebbero meritato molto di più. Peccato, un'occasione sfruttata a metà!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Qualsiasi thriller ad avviamento lento. Merita comunque una lettura, a qualcuno potrebbe piacere molto.
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Nascondi il tuo segreto 2011-09-18 20:47:56 andrea70
Voto medio 
 
2.0
Stile 
 
2.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
andrea70 Opinione inserita da andrea70    18 Settembre, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Fiacco...

Una donna felicemente sposata, Grace, vede ricomparire nella sua vita Orla,la folle ex amica d'infanzia con la quale condivide un inquietante segreto.
Orla minaccia di fare una rivelazione che sconvolgerà la vita di Grace riportando a galla verità sepolte da oltre 20 anni.
La cosa curiosa è che non si riesce a provare simpatia per la protagonista perseguitata, anzi , ad un certo punto si è quasi portati a pensare che in fondo si meriterebbe di essere smascherata per quello che è veramente, tanto torbida e piena di sotterfugi e doppietà è in realtà la vita di Grace.
Thriller psicologico davvero fiacco nei ritmi, nei moventi , nell'intensità della storia, nell'assenza di colpi di scena; fino alla fine dove si scopre quello che un lettore un minimo attento o avvezzo a questo genere di libri aveva capito da 200 pagine...
Decisamente banale e con i personaggi tratteggiati in maniera tale da risultare tutti più o meno falsi e meschini e di conseguenza parecchio antipatici.
Se l'idea era raccontare una storia in cui non ci sono innocenti ma solo diversi gradi di menzogna e follia , manca parecchio mordente.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
61
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri