Dettagli Recensione

 
La figlia sbagliata
 
La figlia sbagliata 2011-02-02 08:03:53 Tanu
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Tanu Opinione inserita da Tanu    02 Febbraio, 2011
Top 100 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gripping

Come sempre i libri di Deaver si mettono giù con difficoltà; il ritmo è incalzante e l'introspezione psicologica dei vari protagonisti, sia la protagonista Megan, sia i suoi genitori, sia il rapitore sono fatti con grande maestria. Lo stile è come sempre impeccabile e la lettura gradevole anche se nella trama vi sono delle forzature non da poco. Ad esempio il rapitore che riesce sempre a fare fessi i suoi interlocutori, che riesce a far ubriacare il poliziotto piuttosto che convincere al suicidio la madre dello psicologo di Megan, mi sembrano francamente un pò inverosimili. Detto ciò il romanzo si dipana in maniera tale da tenere il lettore avvinghiato al libro. Un particolare: Deaver si dimentica totalmente del fidanzato di Megan che sparisce nelle ultime pagine del romanzo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
altri Deaver
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
Ginseng666
02 Febbraio, 2011
Ultimo aggiornamento:
02 Febbraio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Bella recensione...complimenti, carissimo
Un saluto amichevole.
Gineisa
Stefp
02 Febbraio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Racconti qualche particolare di troppo, c'è gente che deve leggerlo :-)
Ti sei un po' distratto; nelle ultime pagine si parla del fidanzato di Megan.
In risposta ad un precedente commento

22 Marzo, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Tu che sei stato più attendo mi sai dire se muore o riesce a sopravvivere???
In risposta ad un precedente commento
Tanu
18 Luglio, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
leggo solo ora il commento di Stefp ... hai ragione, rileggendomi ho forse esagerato coi particolari!!! però io francamente non ho mica capito che fine faccia ...
In risposta ad un precedente commento
Helena
08 Settembre, 2011
Segnala questo commento ad un moderatore
Ottima recensione, mirata e precisa!
(Si nomina il fidanzato di Megan nell'ultimo capitolo, quando lei è in viaggio con Tate. Lei racconta di come lui le abbia detto qualcosa sul nuovo fisioterapista. Dunque vivo e un po' malconcio! Anch'io alla fine ho notato che sembrava precipitato nel dimenticatoio e dire che speravo facesse un'entrata alla Indiana Jones! Troppo inverosimile? :) )
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La mia giornata nell'altra terra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La fortuna
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La treccia alla francese
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Città in fiamme
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Ritratto di donna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il tessitore
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il segreto dell'alchimista
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La stanza delle mele
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il ritorno di Sira
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stalingrado
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Fame blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera
Prede
Il cercatore di tenebre
La solitudine del ghiaccio
Il mistero della signora scomparsa
Cuori in trappola
La sua verità
Il seme del terrore
Autopsia
Nulla ti cancella
Le ore più buie