Dettagli Recensione

 
Morte di un uomo da poco
 
Morte di un uomo da poco 2012-03-14 21:30:12 Lady Aileen
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Lady Aileen Opinione inserita da Lady Aileen    14 Marzo, 2012
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Non paragonatelo alla serie televisiva

Siamo giunti al terzo volume della serie poliziesca che vede protagonista l'Ispettore Capo Barnaby affiancato dal sergente Troy.
I libri sono autoconlusivi per cui non ci sono problemi a leggerli senza rispettare l'ordine di pubblicazione. Molti di voi sanno che la serie in questione ha ispirato l'omonimo telefilm che va in onda su La7 ma come tutti gli adattamenti televisivi molti aspetti si discostano da quelli dei libri.
Barnaby è un'ispettore burbero, taciturno, coscienzioso, curioso e scorbutico al lavoro ma quando torna a casa dalla sua mogliettina diventa un uomo innamorato, premuroso e accondiscendente. Troy invece, è cinico, troppo sicuro di sé, e fa di tutto per mettersi in mostra, il quale non lo sopporta. Una coppia più improbabile non si può.
Questa volta lo sfondo è il teatro cittadino e sarà anche l'occasione per conoscere meglio Cully (la figlia di Barnaby) e la sua passione per la recitazione.
Grazie all'esperienza e alla passione, l'autrice è riuscita a ricreare un'atmosfera credibile fatta di gelosie, di pettegolezzi, di amore per l'arte di una compagnia teatrale amatoriale prima di un debutto.
La struttura del romanzo è molto particolare perché una parte è interamente dedicata alla conoscenza dei rapporti che intercorrono tra i vari membri della compagnia teatrale (per questo i punti di vista sono vari) e un'altra è destinata all'indagine e alla risoluzione del caso. Il lettore è l'unico ad avere una visione completa.
Trovo sia un giallo intrigante grazie allo stile scorrevole, al buon ritmo, ai personaggi ben caratterizzati (a cominciare dal nostro ispettore) e una trama avvincente.
Non vi aspettate tecniche da CSI per risolvere il caso ma solo prove di acume, intelligenza e anni di esperienza.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
80
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Le ossa parlano
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Annientare
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La casa senza ricordi
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Léon
Valutazione Utenti
 
3.9 (2)
Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Figlia unica
Valutazione Utenti
 
3.0 (2)
Il codice dell'illusionista
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri