Dettagli Recensione

 
Il momento di uccidere
 
Il momento di uccidere 2013-02-18 15:56:41 Melandri
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Melandri Opinione inserita da Melandri    18 Febbraio, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

IL MOMENTO DI UCCIDERE

Questo è il primo libro scritto da John Grisham e quello per il quale, ho letto da qualche parte, sta scrivendo un seguito.
E’ anche il primo libro che leggo di questo autore perché i gialli giudiziari non mi hanno mai attratto molto, fino ad oggi….

Grisham nasce di professione avvocato e questo personalmente gli regala già un sacco di punti, non per l’attività in sé ma semplicemente perché quando scrive, scrive di qualcosa che davvero sarebbe potuto accadere, scrive con cognizione di causa insomma.

La storia è intrigante per quanto brutale… Siamo in Mississipi, la figlia di un uomo di colore viene violentata e picchiata da due ragazzi bianchi e il padre, ex eroe del Vietnam e da sempre uomo onesto e gran lavoratore, li uccide. Attorno alla sua difesa e al suo processo si dipana questo romanzo.

Ne emerge un territorio dove il razzismo è ancora la base su cui si definiscono i rapporti sociali, dove un tribunale con una giuria bianca può fare la differenza nel giudicare un uomo di colore.

La scrittura di Grisham è brillante, veloce e sicura. La personalità pratica, ambiziosa, orgogliosa e determinata dell’avvocato della difesa, protagonista del romanzo, è molto ben riuscita.

Il racconto del processo riempie poche pagine di questo romanzo. Tutto il resto dà voce ai pensieri, semplici e chiari, delle persone che abitano nella stessa città dell’imputato; ai timori, non eccessivi, di chi è chiamato a giudicare. E’ un romanzo dinamico, che fa davvero venire voglia a chi legge di scoprire come terminerà (a meno che non si sia già visto il film….) e che pone il dubbio sulla differenza tra giustizia legale e giustizia umana.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Qualcun altro
I fantasmi dell'isola
Finestra sul vuoto
Sulla pietra
L'ultimo conclave
Prato all'inglese
Mio marito
Ti ricordi Mattie Lantry
C'era due volte
The turnglass
Il pericolo senza nome
La donna che fugge
Un animale selvaggio
Sepolcro in agguato
Tutti su questo treno sono sospetti
Five survive