Dettagli Recensione

 
Acqua buia
 
Acqua buia 2013-06-10 15:54:23 marlon
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
marlon Opinione inserita da marlon    10 Giugno, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

RITROVARSI....

“….Improvvisamente mi colpì il pensiero che era proprio come la vita, quel fiume. Tu ci navighi e , se arriva una pioggia, una inondazione e una parte viene spazzata via, col tempo torna tutto al suo posto. Il fiume non cambia, ma la gente su quel fiume sì. Io sapevo di essere cambiata . E anche mamma. “
Povertà ( grande crisi del ’29 ), violenze familiari, omofobia, razzismo, violenza sulle donne, degrado, corruzione, alcolismo, fame! Sembrano i giorni nostri. Siamo in un Texas, lugubre e irriconoscibile, negli anni ’30. Intorno alle paludi del fiume Sabine, si svolge un’ autentica odissea di tre ragazzini e una donna.
Sue Ellen, sedici anni e la madre Hellen ( alcolizzata dalla disperazione per le violenze subite dal marito Don ). Jinx , ragazzina di colore e Terry, anche lui sedicenne.
I tre ragazzi, dopo la scoperta dell’ omicidio di una loro amica (May Lynn ), decidono di cremarne il corpo e portarlo a Hollywood per disperderne le ceneri. La vittima sognava di diventare attrice. Ma il ritrovamento di una mappa, tracciata da quest’ ultima , cambierà per sempre le vite dei protagonisti. La conseguente scoperta di una cospicua somma di denaro attirerà come mosche i parenti di Sue Ellen, di May Lynn, un poliziotto corrotto e un killer a pagamento. TUTTI A CACCIA DEL BOTTINO !! Inizierà una fuga rocambolesca dentro le paludi del Texas, dove ai tre ragazzi si unirà la mamma di Sue Ellen anche lei stanca dell’alcool e delle botte subite in casa..
Il romanzo ci spiega come soffrono gli adolescenti con gravi problemi familiari. Come ALCUNE persone siano disposte a tutto per denaro. Ci spiega lo schifo delle violenze domestiche e ci fa vivere il dolore della povertà , della solitudine e dell’emarginazione. Ma l’autore non dimentica cosa può fare l’AMORE (QUELLO VERO !) . L’amore di una madre, l’ amore dei figli, l’amicizia (QUELLA VERA !). Stupisce il fatto che molte volte per RITROVARSI dobbiamo percorrere strade tortuose, insidiose, oserei dire infernali…
Il racconto è scritto in modo semplice,come lo sono i protagonisti. Mi aspettavo un thriller mozzafiato invece ho letto un libro carico di significati. E con spiragli di luce nel buio più totale … Lo consiglio.
P.S. NON PERDETEVI LA VECCHIETTA CHE ABITA NEL BOSCO ! UNA DONNA DI ALTRI TEMPI…

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
IN FONDO ALLA PALUDE
Trovi utile questa opinione? 
190
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Un thriller...ma caspita da come ne parli, sembra davvero bello!
Complimenti...
Pia
In risposta ad un precedente commento
marlon
10 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
e' il secondo libro che leggo di Lansdale. Anche stavolta ( dopo "IN FONDO ALLA PALUDE" ) mi trovo in difficoltà. Non lo definirei un thriller. E' un mix riuscito bene.
Ecco spiegato il perchè !
Grazie...Pia
In risposta ad un precedente commento
gracy
10 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Marlon se ti è piaciuto questo che è dieci spanne sotto i primi Lansdale DEVI assolutamente rimediare tutti gli altri ;)))
In risposta ad un precedente commento
marlon
10 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
lo faro' !! grazie !! confesso che l'argomento mi ha coinvolto emotivamente. sicuramente anche il giudizio e' stato influenzato...
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Il lungo addio
Il segreto di Inga
Le ombre
Il treno per Istanbul
Agatha Raisin. Campane a morto
Il caso Agatha Christie
La casa nell'ombra
Trappola di sangue
Niente orchidee per Miss Blandish
Brave ragazze, cattivo sangue
Il verdetto
Ci vediamo stanotte
Quel che la marea nasconde
Il caso della sorella scomparsa
La ragazza di neve
Un delitto avrà luogo