Dettagli Recensione

 
Il superstizioso
 
Il superstizioso 2011-02-04 07:16:53 Ginseng666
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Ginseng666 Opinione inserita da Ginseng666    04 Febbraio, 2011
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Superstizione: il vizio dei deboli...

Una lettura che galleggia fra la dura realtà quotidiana e il sogno, anzi l'incubo di una mente che non sa essere razionale e che dà la colpa alla sfortuna nelle sue vicissitudini.
Il protagonista di questo romanzo esilarante è Camillo, un uomo tranquillo, ma che affida le sue sensazioni giornaliere al caso e alla fortuna...Secondo lui il fatto che tre treni siano passati contemporaneamente in una mattinata, è segno di buona fortuna e a causa di questo avvenimento, che gli pare un segno positivo del destino, chiude il negozio e torna a casa per festeggiare...
Ahimè le cose non sono mai così come sembrano, e l'elemento casuale si inserisce nella sua giornata come un fulmine a ciel sereno: mentre entra in casa ode dei sospiri soffocati e inciampa rovinosamente nel gatto; cade e viene trasportato in ospedale...
Qui dopo una perdita momentanea di memoria, si risveglia e inizia a sospettare della moglie...sarà la caduta o ha visto qualcosa che non doveva vedere?
Così, ossessionato dai sospetti di tradimento, diviene il custode e il controllore di sua moglie, convinto oramai che ella nasconde un segreto che egli vuole scoprire ad ogni costo...
Per il sapore grottesco dell'opera, che comunque reputo interessante per l'argomento trattato, consiglio questo libro a tutti coloro che sono superstiziosi per capire che il destino ce lo facciamo da noi, e anche a coloro che non lo sono per sorridere un po'di una delle più note debolezze dell'animo umano.
Consigliato.
Saluti.
Ginseng666

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
50
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Carne e sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il regno di vetro
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
In silenzio si uccide
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La congiura dei suicidi
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il sogno di Ryosuke
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Lepanto nel cuore
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Domani e per sempre
Nova
Sonetaula
L'alba sepolta
Caffè corretto
L'appartamento del silenzio
Mordi e fuggi. Il romanzo delle BR
Lingua madre
Per sempre, altrove
Il Duca
Cara pace
L'assemblea degli animali
Le madri non dormono mai
Sono mancato all'affetto dei miei cari
Divorzio di velluto
Cinquecento catenelle d'oro