Dettagli Recensione

 
Il tempo che vorrei
 
Il tempo che vorrei 2013-06-08 20:14:08 resme94
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
resme94 Opinione inserita da resme94    08 Giugno, 2013
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tutti i miei domani per un solo ieri

Fabio Volo.Molti sentono questo nome e fanno una smorfia.Pensano che non sia uno scrittore o che i suoi libri siano solo per ragazzine.La maggior parte di queste persone però non hai mai aperto un suo libro.E la cosa peggiore è giudicare un libro dalla copertina."Il tempo che vorrei" racconta di Lorenzo,un uomo,che ha fatto tanti errori e sente di non poter rimediare,di aver perso l'occasione per essere felice.La storia viene raccontata in prima persona attraverso una serie di ricordi che portano il protagonista a riflessioni sulla propria vita.E sono le riflessioni,una delle tante cose belle di questo libro.Un esempio? "Quando non stai più con la
persona con cui vorresti stare, il pensiero di lei ti entra nella testa nei momenti più impensati.
All'improvviso vieni assediato da ricordi e immagini. Succede ogni volta che il presente
sembra passare nella tua vita senza degnarti nemmeno di uno sguardo, e allora finisce che
vivere negli angoli e nelle pieghe di giorni passati è più bello di ciò che stai vivendo."
La storia può sembrare banale,una persona che soffre per amore,che novità!Qualsiasi storia potrebbe esserlo ma oltre ai singoli eventi,esiste anche il modo in cui vengo raccontati e come si arriva ad essi.Questa rottura porta il protagonista a riconsiderare se stesso e la sua vita,a domandarsi chi è realmente Lorenzo.Amo questo libro perché per molti aspetti,mi ritrovo in Lorenzo e quindi riesco a capirlo.Forse non sarà un capolavoro letterario pieno di paroloni,ma spiega i sentimenti dell'animo in modo che ti arrivino dritti al cuore ed è questa la cosa bella di un libro che ti rimane dentro,che riesci a farlo tuo...

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Il giorno in più
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

8 risultati - visualizzati 1 - 8
Ordina 
Anche io ho apprezzato "E' una vita che ti aspetto di Fabio Volo.
Bella la tua recensione....mi piace molto.
Pia
In risposta ad un precedente commento
resme94
09 Giugno, 2013
Ultimo aggiornamento:
09 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Grazie mille,Pia...
Ciao Resme94, io invece ho particolarmente apprezzato come sono raccontati il disagio rispetto alla compagnia che lo circondava vissuto dal protagonista durante la giovane età e il difficile rapporto con il padre. Travagliato quel suo senso di sentirsi sempre un passo indietro agli altri. Molto meno mi è piaciuto il tormento vissuto da Lorenzo per il ricordo della ex fidanzata, troppo davvero troppo sia per il protagonista che per me che l'ho letto....Ciao
Ciao a tutti,
vi dico la verità, io faccio molta fatica ad avvicinarmi ai libri di personaggi già famosi in altri campi e che, a un certo punto, si cimentano nella scrittura rivelando buone se non ottime doti.
Pregiudizio? No, è che ho un amico che, a sua volta, è amico di un ragazzo che lavora come ghost writer ( ho scoperto che in Italia, nell'ambiente, sono invece denominati "negri", il che dice tutto... ) in una grande casa editrice: così sono venuto a sapere di grossi nomi che non hanno mai scritto una pagina in vita loro proprio perché...i libri glieli scrivono scrittori veri ma sconosciuti come questo amico del mio amico.
D'altra parte, gente che è sempre in giro a fare altro come potrebbe dedicarsi ad un'attività che richiede così tanta dedizione come la scrittura ( sempre che ne abbia le capacità )?
Da qui la mia diffidenza.
Un saluto
In risposta ad un precedente commento
Markk
09 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Bel commento, ponderato e critico al punto giusto!
Ciao
In risposta ad un precedente commento
resme94
09 Giugno, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
anche io ho sentito dei ghost writer e capisco la tua perplessità...ma ho visto un intervista fatta da Pif nel programma "Il Testimone"(non so se lo conosci) a Fabio Volo e sentirlo parlare è quasi come leggere un suo libro e le sue idee sono quelle...però apprezzo la tua opinione e la capisco...e grazie...Ciao
Quando ho preso in mano questo libro ero abbastanza prevenuta, poi mi sono ricreduta, Volo mi piace.
Del resto anche scrivere in maniera semplice non e' cosi' facile...
Io di Volo neho letti tre , questo in particolare mi e' piaciuto moltissimo, ricordo di essermelo bevuto tutto in una domenica. Mi aveva anche emozionata parecchio, ne ho un buonissimo ricordo.
8 risultati - visualizzati 1 - 8

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Anello di piombo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Elefante a sorpresa
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'architettrice
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La ladra di frutta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'evento
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita bugiarda degli adulti
Valutazione Redazione QLibri
 
1.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La foresta d'acqua
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.2 (3)
La cattiva stella
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La danza del Gorilla
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La vita gioca con me
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
4.1 (3)

Altri contenuti interessanti su QLibri