Dettagli Recensione

 
Il maestro di Go
 
Il maestro di Go 2021-07-09 13:41:59 C.U.B.
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
C.U.B. Opinione inserita da C.U.B.    09 Luglio, 2021
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Del go e di altri luoghi ameni

“Io non gioco per vincere, io gioco a go”

La tradizione orientale nemmeno lo considera un gioco, piuttosto un’arte, con una filosofia ben precisa a caratterizzarlo. Lo scopo non è quello di uccidere l’avversario, ma di occupare il maggiore spazio possibile e renderlo inviolabile. La nobiltà dell’Oriente confluisce nei ritmi lenti e nel fitto protocollo, come la cerimonia del tè il go affonda le radici nella raffinata tradizione classica giapponese.

L’anziano maestro siede con le ginocchia appoggiate sul tatami che profuma di nuovo, il mezzo busto rigido nella concentrazione ma allo stesso tempo leggero, in pace. Sta disputando l’ultima partita, l’ultimo confronto nell’inevitabile successione tra il vecchio e il nuovo.
Mentre cumuli di ore trascorrono immobili in attesa che l’avversario scelga la sua mossa, il maestro realizza quanto il Go abbia ormai perso la sua grandezza e si sia ridotto a un infinito elenco di regole. I sassi del fiume rumoreggiano nelle acque ingrossate, le terme attendono di immergere il prossimo bagnante, il temporale estivo infuria. Il maestro vuota l’ennesima tazza di tè.

Incantevoli le scenografie che Kawabata ci dona in ogni suo romanzo, si noti la grazia con cui riesce a narrare di un gioco distante dagli Occidentali, di una lentezza esasperante per noi elementi esogeni.
C’è qualcosa di eccezionale nella penna di questo autore, bisogna abbattere gli argini e lasciarsi cogliere dal suo talento.
Dopo il romanzo una breve guida sulle regole del go non vi renderà degni di un torneo agonistico, ma un’infarinatura semplificherà decisamente la lettura.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
140
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

2 risultati - visualizzati 1 - 2
Ordina 
Molto interessante…mai di Kawabata vorrei dirottarmi su altro. Cubotta, tutto ok?
In risposta ad un precedente commento
C.U.B.
14 Luglio, 2021
Segnala questo commento ad un moderatore
Ciao Marianna, tutto bene grazie.
Diciamo che è buono se di è abituati al passo di Kawabata.
2 risultati - visualizzati 1 - 2

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Gelosia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Su un letto di fiori
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La mia vita con i gatti
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.4 (2)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.5 (3)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
3.8 (3)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri