Dettagli Recensione

 
365 storie d'amore
 
365 storie d'amore 2013-02-20 04:05:34 Bruno Elpis
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Bruno Elpis Opinione inserita da Bruno Elpis    20 Febbraio, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

365 storie d’amore – Commento di Bruno Elpis

“Perché proprio 365 storie d’amore? Perché … questo genere letterario è il solo che riesce a muoversi fra i vari sottogeneri della letteratura senza mai perdere la propria identità”.
Così motiva Franco Forte, lo scrittore e sceneggiatore che cura la nuova opera di Delos riproponendo la fortunata formula delle passate raccolte antologiche: dopo erotismo, horror e millenarismo, nella nuova selezione ad ogni giorno del calendario è abbinato un racconto, questa volta di genere ‘romance’.
I racconti brevi sono stati selezionati da Writers Magazine nel forum dedicato al contest e declinano da diverse angolature il tema dell’eros, del sentimento e della passione.
Ogni autore ha interpretato in modo personale e variegato la forza che da secoli muove il mondo. Ne è nata una varietà incredibile di situazioni e storie, come sempre caratterizzata da eterogeneità di contenuti e stili.

Anch’io faccio parte di questa raccolta e il mio racconto è collocato in chiusura di antologia, il 31 dicembre. Per non essere tacciato di spoiler (guai rivelare come finisce un libro!), sulle note di un Baglioni d’annata e di un Cocciante ispirato, pubblico l’incipit pop (che equivale a metà racconto ed è una microscopica goccia nel mare di sentimento che anima la raccolta) di:

Amore indicibile

Ti sto spiando dalla finestra. Con la tenda mi proteggo dal tuo sguardo. Apri la portiera e due frugoletti scompaiono nell’auto in un rito quotidiano: li accompagni a scuola.

Ripenso alla nostra storia d’amore. All’abitudine “di far l’amore giù al faro”. Al piacere di un bagno nel mare, con te, quando la luna ammicca nel cielo. O alle notti in cui dichiariamo il nostro sentimento al mondo intero. E lo “scriviamo sopra ai muri”, meravigliando chi ci conosce.
La vettura romba e mi ritrovo a scongiurarti: “Passerotto, non andare via!”

Non vedo più la strada invasa dal traffico. Vedo onde implacabili abbattersi sulla battigia e levigarla, la battima, compattarla e trasformarla in una lavagna sulla quale tracciare rime amare di un amore impossibile. Quasi a dire: “Il tempo tutto lenisce, tutto aggiusta.” E anche il mio amore troverà compimento.

Con te non posso “fare l’amore giù al faro”…

Bruno Elpis

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
... Love story!
O 365 racconti sula fine del mondo.
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

complimenti Bruno !
Caro Bruno, se già volevo leggere questa raccolta, perchè sono un'inguaribile romantica, scoprire che dentro c'è la tua penna..... lo compro ancora più motivata!!!! Non si finisce mai di scoprire!!!!
In risposta ad un precedente commento
Pia Sgarbossa
20 Febbraio, 2013
Segnala questo commento ad un moderatore
Ma che bello...Bruno!
...e ci sei anche tu?...complimenti...
Grazie amiche mie, triplo smile :)

Bruno
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.5 (2)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.8 (3)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Volevamo prendere il cielo
La felicità del gambero
La Costanza è un'eccezione
L'amore fa miracoli
La piccola bottega di Parigi
Il traghettatore
Un tè a Chaverton House
Tutto ciò che il paradiso permette
Baci da Polignano
La forza della natura
Non essere ridicola
Divino amore
Volevo essere una vedova
L'amore secondo me
Il calore della neve
L'amore a vent'anni