Dacia Maraini - Recensioni di QLibri

I libri di Dacia Maraini, consulta su QLibri le principali opere con le trame e le recensioni dei lettori con commenti su stile, contenuti e piacevolezza.

 
18 risultati - visualizzati 1 - 18
Ordina 
 
Corpo felice

Letteratura italiana

Una madre che non ha avuto il tempo di esserlo. Un figlio mai cresciuto. Tra di loro, i giorni teneri e feroci, sognati eppure vividissimi che non hanno vissuto insieme. E un dialogo ininterrotto che racconta cosa significa diventare donne e uomini oggi. A più di quarant'anni dai versi che...
 
 
Tre donne

Letteratura italiana

Ogni donna è una voce, uno sguardo, una sensibilità unica e irripetibile. Lo sono anche Gesuina, Maria e Lori, una nonna, una madre e una figlia forzate dalle circostanze a convivere in una casa stregata dall'assenza prolungata di un uomo. Tanto Gesuina, più di sessant'anni e un'instancabile curiosità per il...
 
 
La bambina e il sognatore

Letteratura italiana

Ci sono sogni capaci di metterci a nudo. Lo capisce appena apre gli occhi, il maestro Nani Sapienza: la bambina che lo ha visitato nel sonno non gli è apparsa per caso. Camminava nella nebbia con un’andatura da papera, come la sua Martina. Poi si è girata a mostrargli il...
 
 
Memorie di una ladra

Letteratura italiana

Teresa Numa, protagonista del romanzo, è davvero una ladra e la sua storia si svolge in squallide pensioni, nei cinema di terza categoria, nelle prigioni in cui si respira lesbismo e violenza. E anche nel manicomio criminale di Pozzuoli. Teresa si muove tra truffatori, prostitute ed "esperti" del borseggio, ma...
 
 
Chiara d'Assisi. Elogio della disobbedienza

Letteratura italiana

Ha appena dodici anni, Chiara, quando ad Assisi Francesco il "matto" si spoglia delle sue vesti e resta nudo davanti al vescovo e alla città tutta. Lei è bella, di famiglia nobilissima e destinata a un matrimonio importante, ma da quel giorno la sua vita non sarà più la stessa,...
 
 
Isolina

Letteratura italiana

In questo omanzo Dacia Maraini racconta la vera storia di Isolina, una ragazza come tante altre nella Verona a cavallo fra l'Ottocento e il Novecento, dove i militari potevano trovare facilmente divertimenti e belle donne. Quando resta incinta, il suo amante, anch'egli un ufficiale dell'esercito, la costringe ad abortire e...
 
 
Bagheria

Letteratura italiana

Un lungo racconto autobiografico che ritrae, con affetto e partecipazione, la Sicilia, la cittadina di Bagheria, l'atmosfera in cui la Maraini approda da bambina dopo due durissimi anni di prigionia in un campo di concentramento giapponese. Dai ricordi, dai sapori, dagli odori, emerge tutto un mondo fatto di affetti profondi,...
 
 
La nave per Kobe. Diari giapponesi di mia madre

Letteratura italiana

La scrittrice ricostruisce in forma di racconto il suo rapporto con la madre nel corso della permanenza in Giappone, prima e durante la seconda guerra mondiale. In appendice le pagine dei diari della madre Topazia Alliata, ispiratori dell'opera.
 
 
L'amore rubato

Letteratura italiana

La giovane e romantica Jessica Pinto comincia a frequentare un sito web dove si discute di libri, poesie, grandi amori partendo da un singolare presupposto: “rivendichiamo la legittimità, la bellezza, la felicità, addirittura la superiorità della menzogna sulla verità”. Jessica sa che è un gioco, ma le seduzioni di un...
 
 
Buio

Letteratura italiana

Una raccolta di storie tragiche, tratte da fatti realmente accaduti, che indagano sui «luoghi oscuri» della coscienza, su solitudini incolmabili, sul dolore di donne e bambini, vittime di una ordinaria follia.
 
 
La grande festa

Letteratura italiana

Da anni Dacia Maraini lavora a un libro che rifletta sul senso dell’uomo e sul suo passaggio nel mondo. Un libro in cui il passato si intrecci al presente. Un libro che accolga le persone care che hanno segnato la sua vita con l’amore dato e ricevuto, e oggi continuano...
 
 
Piera e gli assassini

Letteratura italiana

La trama e le recensioni di Piera e gli assassini, opera di Dacia Maraini e Piera Degli Esposti edita da Rizzoli. Due donne, un agosto piovoso, una conversazione. Questo lo scenario contro cui le tragedie del reale si trasfigurano nel dialogo tra l'affettuoso inquisire di Dacia Maraini e l'inquieto rievocare...
 
 
Voci

Letteratura italiana

Michela Canova, giornalista di una radio privata, viene incaricata di condurre un'inchiesta sulla violenza urbana, in particolare sulla violenza subita dalle donne. Coincidenza vuole che proprio nel condominio in cui abita sia stata assassinata una donna pochi giorni prima; nella sua ricerca l'indagine su questo omicidio e le cronache dell'orrore...
 
 
La seduzione dell'altrove

Letteratura italiana

Sono articoli ma anche racconti questi itinerari di viaggio. Ci portano dall’Africa nera delle savane, ma anche delle baraccopoli offuscate dai fumi della diossina, all’Europa dei vecchi e recenti Stati, all’Oriente che distrugge le sue radici, ai ricchi campus degli Stati Uniti, alle città del Sudamerica che conservano memorie di...
 
 
La ragazza di via Maqueda

Letteratura italiana

È un percorso che nasce da lontano, quello di questo corposo e importante viaggio nei racconti di Dacia Maraini. Partiamo da una Sicilia fatta di mare e di vento, in cui l’autrice arrivò da bambina dopo le brutture della guerra. Lì, racchiusa in se stessa, trascorse i suoi lunghi anni...
 
 
La lunga vita di Marianna Ucrìa

Letteratura italiana

La Sicilia nella prima metà del Settecento. Una grande famiglia palermitana la cui storia è scandita dal susseguirsi di matrimoni, parti, visioni di autodafé e di impiccagioni, festini, cene, balli, squartamenti: tenerezze ed eccessi di una società avviata irreversibilmente al tramonto. E Marianna, una bambina destinata a sposarsi e ad...
 
 
Colomba

Letteratura italiana

Dov'è finita Colomba? Perché la sua bicicletta giace abbandonata ai margini della foresta? Tante ipotesi si affollano nella mente di sua nonna Zaira, dalla fuga al rapimento, alla morte. L'unico indizio è la bicicletta abbandonata dalla ragazza, un anno prima, ai margini della foresta. Ogni mattina Zaira passa al setaccio...
 
 
Il treno dell'ultima notte

Letteratura italiana

Emanuele è un bambino ribelle e pieno di vita che vuole costruirsi un paio di ali per volare come gli uccelli. Ma tutto ciò che resta di lui è un pugno di lettere, e un quaderno nascosto in un muro nel ghetto di Lodz. Per ritrovare le sue tracce, Amara,...
 
 
 
18 risultati - visualizzati 1 - 18

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lo stato dell'unione. Scene da un matrimonio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La notte più lunga
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Una vecchia storia. Nuova versione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La palude dei fuochi erranti
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il treno dei bambini
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La bambina del lago
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il pittore di anime
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Rosamund
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
I testamenti
Valutazione Utenti
 
3.6 (2)
L'istituto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Impossibile
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti di QLibri