Narrativa italiana Letteratura rosa Celeste era il mare
 

Celeste era il mare Celeste era il mare

Celeste era il mare

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Celeste sta per realizzare il suo sogno: un servizio fotografico per la rivista di viaggi per cui lavora. L’entusiasmo che la porta in Sicilia non è però sufficiente a scacciare i dolorosi ricordi, legati ai luoghi in cui è cresciuta, e che ha un nome che torna dal passato: Francesco. Rivederlo è una sorpresa e un tormento. Mentre lui sembra felice di riabbracciarla, lei vorrebbe solo sparire. Sono passati quindici anni dal loro ultimo incontro, molte cose sono cambiate nella vita di entrambi, ma l’attrazione che provavano allora non si è affatto affievolita. Dopo giorni trascorsi a rincorrersi e a sfuggirsi, segreti svelati e paure affrontate, quando distanze e incomprensioni sembrano dissolversi all’orizzonte, succede qualcosa che ancora una volta sembra ostacolare il loro amore. Proprio come allora.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Celeste era il mare 2014-11-10 18:36:02 Pupottina
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    10 Novembre, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Il primo amore in Sicilia

Per una fotografa come Celeste, il mare è il soggetto ideale.
E se oltre al mare ci fossero anche gli splendidi e luminosi paesaggi della Sicilia, cosa accadrebbe?
Ma la situazione, in questo breve romanzo di Sabrina Grementieri, non è così semplice, poiché la protagonista, Celeste, è fuggita dalla Sicilia, anni prima, dopo una struggente e deludente storia d’amore, vissuta con l’innocenza della giovane età.
A distanza di anni, Celeste ritrova gli stessi magici posti di mare e gli stessi occhi che l’hanno fatta innamorare perdutamente.
Lui, il primo, grande, vero amore, è Francesco, “alto, capelli neri lunghi e mossi, occhi assassini e faccia da mascalzone”. Come si può non lasciare il cuore ad uno che viene descritto così?
CELESTE ERA IL MARE è un romanzo breve, ma intenso, con quel tocco di malinconico e di sfuggente che hanno le grandi storie d’amore, che appartengono al passato. Solo alcune di quelle storie sentimentali ci restano dentro e la Grementieri ha saputo raccontarne le sfumature romantiche, nostalgiche, emotive, nella splendida cornice siciliana che fa da sfondo.
Un romanzo breve, ma avvincente, che fa riflettere sulle emozioni che ci provoca l’amore e sul primo amore che non si scorda mai. Impossibile non apprezzare questa storia luminosa e nostalgica.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Per niente al mondo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La gita in barchetta
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il grembo paterno
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un matrimonio non premeditato
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La felicità del lupo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Billy Summers
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Smarrimento
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Galatea
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Angeli per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (2)
Inchiostro simpatico
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mastro Geppetto
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La sconosciuta della Senna
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri