Narrativa straniera Fantascienza Il pianeta dei bruchi
 

Il pianeta dei bruchi Il pianeta dei bruchi

Il pianeta dei bruchi

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

I gemelli Fritz ed Helen Price, con il cugino Barile, si stanno godendo la pace delle vacanze nella pensione di famiglia, quando nella loro vita irrompe lo zio Grigorian, un individuo gioviale che si conquista subito la simpatia dei nipoti. Solo i suoi strani pollici suscitano qualche perplessità. In effetti i tre ragazzi scopriranno che Grigorian è un alieno in missione segreta, deciso a portarli sul Pianeta dei Bruchi, dove li attende un compito molto, molto importante.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
3.8
Stile 
 
3.5  (2)
Contenuto 
 
3.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il pianeta dei bruchi 2018-03-27 09:46:00 Mian88
Voto medio 
 
3.5
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
4.0
Mian88 Opinione inserita da Mian88    27 Marzo, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Alla volta delle stelle...

Nel pieno delle vacanze presso la pensione di famiglia i gemelli Fritz e Helen Price con il cugino Jonathan, detto Barile, vengono a conoscenza dell’esistenza dello zio Grigorian, un parente con cui i rapporti si sono dilatati nel tempo sino a perdersi quasi del tutto. Dopo tanta assenza questo si ripalesa nelle loro vite proponendo, vista la difficoltà della madre dei fratelli di gestire l’attività a causa del grande numero di prenotazioni, di trascorrere del tempo con loro presso la fattoria di sua proprietà e di tenerli così con sé per diversi giorni. Sin da subito i ragazzi scoprono il suo segreto: Grigorian non è altro che un alieno proveniente dal Pianeta Klipst sito a diciassette anni luce di distanza dalla Terra e vicino alla stella Marn, accorso sul globo blu per richiedere l’aiuto dei tre giovani. Questi partiranno alla volta di Palassan, riceveranno in dono durante il viaggio dei poteri speciali di cui potranno godere per tutta la vita e verranno interpellati per decidere delle sorti del Pianeta dei Bruchi, un Pianeta randagio con grandi risorse al suo interno. Questo non è aggregato a nessun Sole ed è abitato da lombrichi che si nutrono di vegetali primitivi e filano Unilon, un prodotto di grande valore e fortemente ricercato. I tre bambini saranno chiamati ad indossare i panni di giudici imparziali così da risolvere la diatriba contesa tra due fazioni per lo sfruttamento o meno di questo bene. Di fatto verranno a scoprire che ben altro si cela dietro le intenzioni degli schieramenti…
Un inizio che è un misto tra fantascienza e avventura è quello dell’inglese noto al grande pubblico per “I pilastri della Terra”, la Trilogia del Novecento e molto molto altro ancora. Sin dalle prime pagine si evince immediatamente che siamo di fronte ad un autore agli inizi, ancora acerbo per alcuni aspetti, ma già geniale e acuto per altri. L’impronta follettiana è, non a caso, indubbia. Più che un romanzo però catalogherei l’opera come un lungo racconto la cui lettura è rapida e spendibile per il vasto pubblico. Certo, non aspettatevi una trama complessa e strutturata come quelle che ad oggi gli associamo, ma se volete assaporare un Follett diverso dal solito che tocca anche tematiche ambientaliste e passare un paio di ore in compagnia della fantasia, “Il pianeta dei bruchi” fa al caso vostro.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
150
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il pianeta dei bruchi 2015-11-11 14:35:03 Marco
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Opinione inserita da Marco    11 Novembre, 2015

Un buon inizio

Questo è uno dei primi libri scritti dal celebre Follett. Come si può notare ha iniziato cimentandosi in un romanzetto "fantasy". La storia è a sfondo "fantasy spaziale", pertanto si parlerà di spazio, di galassie, di mondi paralleli e quindi di pianeti (come si può osservare dal titolo). Il racconto inizia bene, i personaggi sono molto dettagliati come i loro pensieri e l'ambiente circostante; le spiegazioni dello zio e i suoi obbiettivi sono molto chiari e semplici. Il problema è che a circa metà libro si ha come la sensazione che il racconto vada troppo di fretta e a un certo punto non si ha più quella descrizione dettagliata degli eventi, così come frettolosa (sempre secondo il mio punto di vista) è anche la fine del racconto. Diciamo che lo zio ken ha accelerato un po' alla fine. Comunque è un buon inizio per essere uno dei primi libri scritti, il racconto è scorrevole e molto interessante: anche in un genere che non è proprio il suo il nostro celebre scrittore si cimenta in un modo niente male. Questo libro non può mancare alla nostra raccolta sopratutto se, oltre a volerci rilassare con un libretto (invece dei suoi soliti mattoni), anche per osservare l'evoluzione dello scrittore.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

L'uomo dello specchio
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Donne dell'anima mia
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
La donna degli alberi
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La donna da mangiare
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Il libro della polvere. Il regno segreto
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La biblioteca di mezzanotte
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
L'appello
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Buonvino e il caso del bambino scomparso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
V2
V2
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Amo la mia vita
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Gli ultimi giorni di quiete
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dimmi che non può finire
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri