Narrativa straniera Fantascienza L'eclisse di Laken Cottle
 

L'eclisse di Laken Cottle L'eclisse di Laken Cottle

L'eclisse di Laken Cottle

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

«Chi racconta le storie governa il mondo». Una misteriosa oscurità avanza inesorabile dall’Antartide a obliare la Terra. L’umanità è nel panico, i continenti, i paesi e gli esseri umani vengono cancellati uno a uno, senza possibilità di salvezza. E mentre il buio ammanta il pianeta inghiottendo luoghi, corpi e destini, un uomo che non ricorda più bene chi è cerca disperatamente di tornare a casa a New York dalla propria famiglia. Il suo nome è Laken Cottle, e il viaggio che compie si trasforma presto in una ricerca impossibile di redenzione nel mezzo dell’orrore puro, a ritroso nella propria memoria in un mondo che sta, letteralmente, scomparendo. Immaginifico, psichedelico, sconvolgente e assolutamente a sé nella letteratura contemporanea mondiale, L’eclisse di Laken Cottle, opera magistrale di una delle voci più originali di questi anni, è un romanzo stupefacente, lirico e orrorifico, sul potere delle storie e sulla responsabilità individuale, sulla colpa e sull’oscurità dell’anima umana. Tiffany McDaniel compie insieme ai suoi personaggi un viaggio epico e mistico insieme, conducendo il lettore in un ottovolante di emozioni e rivelazioni senza cinture di sicurezza, e mostrando come, attraverso la magia della sua scrittura, si possa essere terrorizzati ed estasiati allo stesso tempo.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'eclisse di Laken Cottle 2022-09-24 14:13:01 marialetiziadorsi
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
marialetiziadorsi Opinione inserita da marialetiziadorsi    24 Settembre, 2022
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Un viaggio fantastico che avvolge e porta con sé

Una misteriosa oscurità sta avvolgendo la terra: come una moderna Apocalisse il buio porta con sé e annienta ogni traccia di essere vivente. L’autrice segue da un capo all’altro del mondo la rotta del buio che tutto trascina via, descrivendoci esseri indifesi, colti nelle loro attività quotidiane, impauriti da ciò che non conoscono e a cui affidano la fine della loro vita, tanto da rimanere talvolta immobili ad aspettare che si compia il triste destino di morte.
Nel frattempo un uomo, Laken Cottle, cerca disperatamente di tornare a casa per raggiungere moglie e figlia, preoccupato per il loro destino. Il racconto del suo stranissimo viaggio, popolato da creature fantastiche, si alterna con capitoli dedicati alla sua infanzia altrettanto popolata da strani esseri e strane vicende.

Il racconto è onirico, immaginifico, talvolta si fa quasi mitologico tanto è pieno di creature fantastiche. C’è anche violenza nel viaggio e nella storia di Laken, sempre però vissuta su questo piano sognante e, anche, molto simbolico: la luce, il sole, gli occhi (spesso cuciti con un filo affinché non si aprano), i corvi.   Elementi che ricorrono in una realtà che tale non sembra.

La scrittrice spiazza, crea un intero universo parallelo, macabro per molti versi. Una giostra di emozioni dal quale non si ha scampo. Un sogno, o forse meglio un incubo per il protagonista e per il lettore che cerca tracce di normalità laddove questa non è contemplata.
In questo romanzo ci si perde, apparentemente ci si confonde come in un labirinto. Ci si chiede dove si sia finiti, se ciò che si sta leggendo possa avere una logica, in qualche modo. Nonostante questo straniamento la scrittrice riesce a tenere il lettore bene avvinto benché preda della confusione e incapace di comprendere e dare un senso a ciò che sta leggendo. Impossibile lasciare la lettura, una forza intrinseca al racconto ci trascina avanti.

Ma alla fine tutto torna e tutto diventa credibile. Tutto si spiega, nonostante la durezza della verità. Il cerchio si chiude, i tasselli vanno tutti al loro posto disvelandoci il senso di un viaggio sulla colpa e sulla responsabilità individuale che è un capolavoro unico e una storia totalmente inattesa.
Si deve arrivare al cuore del buio per avere svelata la verità.
Difficile definire questo romanzo, tante cose è contemporaneamente: non esiste una categoria alla quale ascriverlo. Si vorrebbe quasi entrare nella testa dell’autrice per capire come sia riuscita a regalarci un capolavoro di tale novità.

Memorabili, oltre al resto, l’elenco di scrittori ai quali chi scrive storie si ispira, e quell’inciso spesso ripetuto: “chi racconta le storie governa il mondo”.

E Tiffany McDaniel, autrice dalla penna magica e dalla fantasia inesauribile, ha scritto una storia potente e unica dalla quale, dopo l’Estate che sciolse ogni cosa e Il caos da cui veniamo, entrambi per me splendidi, non si può più prescindere se si parla di letteratura contemporanea.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
40
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa delle luci
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Non aprite quella morta
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'eclisse di Laken Cottle
Il pianeta del silenzio
Il maestro della cascata
La luna è una severa maestra
Verso il paradiso
Terminus radioso
La fiaba nucleare dell'uomo bambino
Ritorno dall'universo
Un oscuro scrutare
Tutto il nostro sangue
Fiori per Algernon
Nel paese dei ciechi
La classe
L'invincibile
Dirk Gently, agenzia investigativa olistica
I simulacri