Il mosaico di ghiaccio Il mosaico di ghiaccio

Il mosaico di ghiaccio

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

La trama e le recensioni di Il mosaico di ghiaccio, romanzo di Lars Rambe edito da Newton Compton. Dopo il successo di Incubo bianco, per settimane in cima alle classifiche, torna Lars Rambe. Marcin Szalas, un noto criminale polacco, è appena evaso dal carcere di Bondhagen, vicino a Mariefred. Ma cosa c’entra la fuga di un pregiudicato internazionale con altri misteriosi crimini che stanno insanguinando la regione? All’apparenza, non ci sono legami tra i misfatti che, come in una macabra catena, si susseguono seminando il panico a Mariefred e nella vicina cittadina di Strängnäs. Almeno fino a quando il giornalista Fredrik Gransjö non si mette a indagare insieme alla sua giovane e brillante collega Emma Gibbons… A poco a poco, in mezzo al polverone sollevato dagli ultimi eventi, si fa strada un lacerante dubbio: si sta forse ricomponendo un complesso mosaico che, tassello dopo tassello, porta a un’unica, agghiacciante verità?

Lars Rambe è un avvocato svedese. Il suo primo libro, Incubo bianco, pubblicato con successo in diversi Paesi, ha scalato le classifiche anche in Italia. Il mosaico di ghiaccio è il secondo romanzo che vede protagonista Fredrik Gransjö.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
1.6
Stile 
 
2.0  (2)
Contenuto 
 
1.5  (2)
Piacevolezza 
 
1.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il mosaico di ghiaccio 2013-02-12 11:53:48 Pelizzari
Voto medio 
 
2.3
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
2.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    12 Febbraio, 2013
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Frammentato

Il tutto parte con la storia di un'evasione di un detenuto, per poi allargarsi in un'ondata di violenza che si abbatte sul territorio, rapine in banca, fughe rocambolesche. Sembra un vero e proprio film d'azione, con continui cambi di punti di vista, fra i componenti della banda di criminali, fra giornalisti alla caccia di reportage da urlo, poliziotti con supercar e poliziotti stile chips. E' un libro bello da leggere, perchè nonostante sia molto frammentato, riesci, anche con l'aiuto della guida iniziale ai personaggi, a tenere il filo della storia e ad appassionarti a loro, sia ai buoni che ai cattivi. La storia in sè è un pò povera, o comunque non è una di quelle che leggi per vedere come va a finire. La si legge proprio per il piacere di leggerla. Ed anche questo è un pregio.

Trovi utile questa opinione? 
120
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il mosaico di ghiaccio 2012-05-11 19:33:54 GLICINE
Voto medio 
 
1.0
Stile 
 
1.0
Contenuto 
 
1.0
Piacevolezza 
 
1.0
GLICINE Opinione inserita da GLICINE    11 Mag, 2012
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

CHE NOIA MORTALE

Cito testualmente: “la trama più raggelante della stagione”,” Rambe è un maestro nella descrizione dei personaggi” etc.. A questo punto mi sto seriamente interrogando se sto diventando troppo esigente o difficile in merito alle letture che mi capitano tra le mani…. La mia impressione in merito a questo thriller svedese è assolutamente negativa…
La storia è noiosa, ho impiegato settimane per terminarlo, un guazzabuglio di personaggi dai nomi astrusi difficilmente pronunciabili , lo stesso in merito ai luoghi, molti, troppi elencati, da far perdere l’orientamento, e mentre si è impegnati a decifrare nomi e luoghi, si articola stancamente una storia che parla di crimine organizzato, di boss e scagnozzi disposti a tutto pur di compiacere il capo, di una rapina in banca avvenuta con grande spargimento di sangue, di una ragazza scomparsa perché si è trovata nel posto sbagliato al momento sbagliato, di giornalisti impegnati a recensire un grande festival musicale in programma nella zona, ma anche di seguire le indagini della polizia molto da vicino in seguito alle uccisioni avvenute….
Sembra la trama di quei film di terz’ordine, con un mucchio di persone che occupano l’inquadratura, tanto sangue, tanti spari, ma poca sostanza. E’ un racconto senza “spina dorsale”! Nessun personaggio mi piace nessun ambientazione viene descritta in modo suggestivo. Pensando a questo librol’immagine che mi viene in mente di associare è quella di un lago grigio immobile che non procura nessuna emozione… o forse un’emozione (se così si può definire!!) la procura tanta , tanta, ma tanta noia….

Indicazioni utili

Lettura consigliata
no
Trovi utile questa opinione? 
71
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

In tua assenza
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La banda dei colpevoli
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La mappa nera
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
La quarta profezia
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita paga il sabato
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
5.0 (2)
Obscuritas
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli avversari
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Le sorelle Lacroix
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultimo figlio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Questo post è stato rimosso
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
I killeri non vanno in pensione
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Voci in fuga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Gli eredi di Stonehenge
La mappa nera
L'uomo dei sussurri
Gli avversari
In tre contro il delitto
Un sacrificio accettabile
Il castello di Barbablù
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Il caso Alaska Sanders
La cameriera
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera