Una morte in diretta Una morte in diretta

Una morte in diretta

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Tom Bryce ha agito come qualsiasi persona perbene avrebbe fatto. Ma poche ore dopo aver raccolto il cd che qualcuno aveva dimenticato sul sedile del treno accanto a lui e aver tentato di restituirlo al suo proprietario, ha capito di essere l'unico testimone di un omicidio spietato. Nulla da quel momento sarà più come prima. Per lui e per i suoi cari. La sua splendida famiglia finisce infatti insieme a Tom sotto la minaccia dei colpevoli: sua moglie Kellie e i bambini faranno la stessa fine della vittima nel video se Tom andrà alla polizia a denunciare il fatto. Ma grazie al sostegno di Kellie, Tom trova il coraggio di parlare all'ispettore Roy Grace, un uomo a sua volta non privo di demoni contro cui lottare. Da quel momento per i coniugi Bryce le ore sono contate: la loro fine orribile viene preannunciata sul web, generando una macabra aspettativa. Di lì a poco sarà possibile accedere alla rete e vederli in trappola, assistere alla loro morte in diretta... Anche per l'indagine di Roy Grace, dunque, il tempo sta per scadere.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Una morte in diretta 2019-03-24 09:25:35 alessio
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
alessio Opinione inserita da alessio    24 Marzo, 2019
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

IL CD MALEDETTO

IL CD MALEDETTO

Poteva essere una serata come tante altre per Tom Bryce, fino a quando non raccolse quel cd lasciato per puro sbaglio sul sedile del treno accanto a lui. Subito cercò degli indizi per poterlo restituire al suo legittimo proprietario, ma per l'assenza di etichette e scritte era impossibile farlo, e la curiosità di vederne il contenuto era ormai troppo alta, tuttavia in quel momento non c'era il tempo necessario perché la sua fermata era ormai vicina, e la sua famiglia lo aspettava a casa per cena.
Finalmente, quando ormai erano tutti a dormire, Tom tutto eccitato per la curiosità si chiuse nel suo studio,e mise il cd nel suo PC portatile, ma quel che vide gli fece passare all'istante la sua euforia,perché nel filmato c'era la prova dell'omicidio di una bellissima ragazza, ripreso nei minimi dettagli.
Incredulo e scioccato di quello che aveva appena visto pensò che si trattava di una messa in scena, uno di quei film di serie "b", ma le urla della ragazza erano troppo vere per essere una finzione, e la conferma che ciò che aveva visto non si trattava di una simulazione la ebbe solo qualche ora dopo, quando gli arrivò un e-mail anonima che lo minacciava di morte se andava a parlare con la polizia di quello che aveva visto.
Ormai era chiaro che lui era diventato il testimone di un omicidio e con quel cd maledetto aveva messo in pericolo anche la sua famiglia, ma il problema è che non aveva prove da dimostrare perché sia l'e-mail che il contenuto del cd una volta visto si auto cancellò senza lasciare tracce,ma intanto una persona era deceduta e chissà quante altre potrebbero morire o sono già morte.
Per il rimorso di coscienza e la paura di quella minaccia,Tom racconta alla moglie l'accaduto ed è grazie proprio al suo sostegno che trova il coraggio di denunciare il fatto alla polizia e di parlare con l'ispettore Roy Grace, per trovare una soluzione.
Questo caso per l'ispettore Grace e la sua squadra sarà davvero una corsa contro il tempo, e risolverlo non sarà certo una passeggiata, anche perché nel corso delle indagini i coniugi Bryce spariscono,e con molta probabilità potrebbero essere i protagonisti per il prossimo cd, e nel frattempo alcuni frammenti di un corpo umano vengono ritrovati sepolti in un giardino della città.

Riuscirà l'ispettore Roy Grace e la sua squadra ad evitare questo duplice omicidio e a scoprire chi c'è dietro a questo macabro"gioco"?

Suspense,azione, e colpi di scena a ritmo calzante e ben dosati sono gli "ingredienti"che ci accompagnano in questo ultimo lavoro di Peter James. L'autore è stato molto bravo nel tenere alta la mia attenzione per scoprire come sarebbe finita questa storia piena di intrighi.
La lettura è scorrevole, ottime le descrizioni degli avvenimenti, le scene, i luoghi e ben delineati i vari protagonisti, e si percepisce molto bene le sensazioni che i personaggi provano nelle varie scene.
Gli avvenimenti vengono descritti alternando le scene tra i coniugi Bryce,con quelle dei "cattivi" e alle indagini dell'ispettore Grace, riunendosi poi in un'unica storia per un finale molto interessante, ed in linea con il racconto.
E' un libro che consiglierei per chi è alla ricerca di un thriller un po' "spinto",e specialmente agli amanti del genere, che come me spero non rimarranno delusi.

Buona lettura

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lena e la tempesta
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Canta, spirito, canta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
Un caso speciale per la ghostwriter
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Le maledizioni
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ogni riferimento è puramente casuale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Alba nera
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Chiedi alla notte
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Cose più grandi di noi
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cronaca nera
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Mars room
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
La macchina del vento
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La gabbia dorata
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri