Il tesoro greco Il tesoro greco

Il tesoro greco

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice

Heinrich Schliemann ebbe un'adolescenza dura e avventurosa, ma con lo studio e la perseveranza riuscì a diventare ricco, molto ricco. A quarantasette anni, ormai cittadino americano, poté finalmente dedicarsi a realizzare il sogno della sua vita: ritrovare i resti della mitica Troia. Perché lui, ancora ragazzo, sentiva che Agamennone aveva davvero guidato gli Achei a vendicare il rapimento di Elena, davvero Ettore e Achille si erano battuti sotto le mura di Troia, davvero Cassandra aveva "visto" la distruzione della sua città, davvero Troia era stata divorata dalle fiamme. Così Schliemann approdò in Grecia e si preparò alla magica impresa. Con lui c'era una fanciulla diciassettenne, Sophia Engastromenos, che visse al suo fianco la grande avventura.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Per poter scrivere un commento ti devi autenticare o registrare
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0  (1)
Contenuto 
 
5.0  (1)
Piacevolezza 
 
5.0  (1)
 
Il tesoro greco 2015-07-02 19:55:56 silvia71
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
silvia71 Opinione inserita da silvia71    02 Luglio, 2015
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Professione archeologo

Risale al 1975 la pubblicazione di un corposo e splendido romanzo firmato Irving Stone, si tratta de “Il tesoro greco”.
Leggendo l'opera si comprende presto quanto stia stretto l'appellativo di romanziere a Stone.
Il racconto della vita del signor Heinrich Schliemann, precursore archeologo per passione e vocazione è talmente dettagliato e supportato da ricerche minuziose da evadere dalla definizione di romanzo storico; le licenze che l'autore si concede nella costruzione delle singole giornate e dei dialoghi tra i personaggi, si fondono alla perfezione con il tempo ed i luoghi narrati, facendo scaturire pagine e pagine di vita quotidiana che hanno sapore di Storia e non di finzione.

La vita di Schliemann, scopritore dei primitivi insediamenti della Troia cantata da Omero e di Micene in Grecia, è stupefacente di per sé, ma la mano di Stone ne disegna un ritratto come uomo e come archeologo degno di essere conosciuto, per approfondire gli studi intrapresi dal tedesco, le tecniche di scavo messe in atto, l'organizzazione capillare che funge da motore alle campagne di ricerca archeologica.
L'ambientazione di fine Ottocento è impeccabile, i territori greci e turchi sono palpabili, immersi nei loro odori, colori, usi e costumi oggi desueti, cristallizzati in queste pagine.

La penna di Stone è corposa, arrotondata, rigogliosa, ma non una parola o un'immagine può dirsi superflua.
Purtroppo è una penna che ha terminato di scrivere nel 1989, causando una gran perdita a chi si è affezionato alla sua maniera di raccontarci la vita di alcuni grandi della Storia, trovando la giusta misura tra narrazione e approfondimento storico-biografico.
Attualmente il panorama letterario inerente al genere, non propone nulla che sia all'altezza de “Il tormento e l'estasi”, “Brama di vivere”, “Darwin” e lo stesso “Tesoro greco”.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
tutta la produzione di Stone
Trovi utile questa opinione? 
210
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La casa delle luci
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bournville
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il ragazzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Brave ragazze, cattivo sangue
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Angélique
Valutazione Redazione QLibri
 
2.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La vita in tasca
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Tasmania
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il lungo addio
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Un cuore nero inchiostro
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Oblio e perdono
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Respira
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una piccola pace
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Oblio e perdono
Belle Greene
La maschera di marmo
Io, Monna Lisa
Il gran mondo
L'italiano
La regina d'oro
Il botanico inglese
Gli Effinger
I demoni guerrieri
Storia di un fiore
Il prodigio
Notti al circo
La città fra le nuvole
La custode dei peccati
Barbablù