Dettagli Recensione

 
Il marchio del diavolo
 
Il marchio del diavolo 2012-04-12 23:05:34 Illary
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
2.0
Piacevolezza 
 
3.0
Illary Opinione inserita da Illary    13 Aprile, 2012
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

UN PO' DI TRAMA DI QUA E UN PO' DI LA...

Dopo aver letto una serie di recensioni negative su Qlibri e dopo essere rimasta delusa da "Il libro delle anime", mi sono avvicinata a questo romanzo piuttosto sfiduciata...e devo dire che sono rimasta abbastanza sorpresa, in realtà si è rivelata una lettura abbastanza divertente.

Sinceramente anche questa volta non ho potuto non notare alcune analogie con trame già conosciute: impossibile non pensare al conclave sullo sfondo di "Angeli e Demoni" o non ricordare "L'Ultimo Catone" della Asensi, che ha addirittura come protagonista una suora convocata dal Vaticano per decifrare un mistero!
... Insomma Cooper fa così: pesca un pò di trama da una parte e un pò da un'altra, poi mette insieme un romanzo che, tutto sommato, è una lettura apprezzabile per chi ama questo genere letterario.
Mi è piaciuto particolarmente il fatto che, come nel suo primo libro, Cooper affronta la trama intrecciando vicende differenti in periodi storici molto diversi: dal 64 dc, alla fine del millecinquecento, ai giorni nostri, per rivelare un finale tanto inaspettato, quanto faraonico ed un pò eccessivo.

Quanto alla trama... alla vigilia del Conclave, in un antico colombario romano, vengono ritrovati una serie di cadaveri umani che presentano tutti un'anomalia fisica: la coda. Da Nerone a Marlowe, nel corso della storia questi uomini sembrano aver avuto un'importanza inaspettata. Ma chi sono questi esseri? Il Vaticano vorrà che la verità venga alla luce?
Se avete voglia di una lettura non troppo impegnativa, il romanzo è consigliato!

Indicazioni utili

Lettura consigliata
  • no
Consigliato a chi ha letto...
Libri di Glenn Cooper, Matilde Asensi
Senza troppe aspettative, piace di più.
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Come amare una figlia
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il castello di Barbablù
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Delitti a Fleat House
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Un volo per Sara
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
Il caso Alaska Sanders
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Senza dirci addio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il vivo mare dei sogni a occhi aperti
Valutazione Redazione QLibri
 
2.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La casa di marzapane
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una stella senza luce
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Che razza di libro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le madri non dormono mai
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Un sacrificio accettabile
Il castello di Barbablù
Run, Rose, Run. La stella di Nashville
Girl in snow
Avversario segreto
L'ermellino di porpora
Otto perfetti omicidi
Città in fiamme
Lupa nera
Prede
Il cercatore di tenebre
La solitudine del ghiaccio
Il mistero della signora scomparsa
Cuori in trappola
La sua verità
Il seme del terrore