Dettagli Recensione

 
Uomini che odiano le donne
 
Uomini che odiano le donne 2012-09-11 21:32:47 Albanese
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Albanese Opinione inserita da Albanese    11 Settembre, 2012
  -   Guarda tutte le mie opinioni

Lisbeth

Leggo libri da quando ho imparato l'alfabeto e devo dire che si contano sulle dita di una mano quelli che mi hanno rubato il cuore. Tre dei quali sono i libri della trilogia Millennium: mi hanno rubato il cuore. Ho riletto in questi due giorni 'Uomini che odiano le donne' e..E. Ho riletto ogni singola pagina con la stessa curiosità della prima volta, con la stessa speranza che il finale fosse cambiato. E' stato meraviglioso rileggerlo, non mi sono annoiata affatto, anzi ho scoperto frasi e dettagli che la prima volta mi erano sfuggiti. Un libro così lungo e ricco merita di essere letto e riletto per apprezzarlo pienamente. E il film (per quanto lo adori e non mi stancherei mai di vederlo - mi riferisco a quello di Fincher, non a quella 'cosa' svedese) non riesce a riprodurre ciò che rende la trilogia di Larsson unica nel suo genere: i sentimenti di Lisbeth, così apparentemente impercettibili ma così forti, intenti, sbalorditivi. Non nego che sono un'egocentrica spaventosa e che probabilmente in questi romanzi (e soprattutto in Lisbeth) rivedo il mio 'lato oscuro' (quello che mostrerei ogni giorno se avessi le palle!), ma leggetelo. In questo 2012 in cui Christian Grey (N.E. Bjurman più bello e ricco) sembra essere il personaggio del secolo, vale la pena leggere questa trilogia. Fidatevi ;)

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
130
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

5 risultati - visualizzati 1 - 5
Ordina 
C.U.B.
12 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
Anche io l'ho adorata !
In risposta ad un precedente commento

12 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
A me ha rubato il cuore, non riesco a leggere altro e sto rileggendo la trilogia. Ho scoperto anche che ci sarebbe stato un quarto libro: Larson ha scritto 200 pagine (la trama riguarderebbe una vendetta di Lisbeth contro..tutti) ma per delle diatribe tra la compagna e il padre dell'autore per ora nessuno ha idea di pubblicarlo. Ma non poteva morire qualche pseudo autore inutile invece che Stieg?
In risposta ad un precedente commento
Pupottina
13 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
condivido
In risposta ad un precedente commento
Pupottina
13 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
anche io mi sono posta la stessa domanda. da poco ho trovato un degno erede in Jussi Adler olsen... e anche di lui faranno i film.
e pensare che nel suo progetto, Stieg aveva pensato a una serie di 10 romanzi con gli stessi protagonisti.
In risposta ad un precedente commento

14 Settembre, 2012
Segnala questo commento ad un moderatore
tristezza infinita.
5 risultati - visualizzati 1 - 5

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Km 123
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Guardando il sole
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Le parole di Sara
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il cuore e la tenebra
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Cuori fanatici. Amore e ragione
Valutazione Redazione QLibri
 
1.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Certe fortune
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'isola dell'abbandono
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I nomi epiceni
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Di punto in bianco
Valutazione Utenti
 
2.8 (1)
Elevation
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sospettato
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri