Dettagli Recensione

 
La ragazza e la notte
 
La ragazza e la notte 2022-09-12 19:34:27 lapis
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
lapis Opinione inserita da lapis    12 Settembre, 2022
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Come attraversare la notte?

Una riunione di ex alunni riporta, a distanza di venticinque anni, il famoso scrittore Thomas Degalais nella sua Francia, nella sua Antibes. Non sempre però i ricordi della giovinezza sono custoditi in scatole profumate di tenerezza; ci sono ricordi che fanno male, che ci ostiniamo a nascondere in bauli chiusi a tripla mandata e seppelliti in buie cantine, nella vana speranza di farli tacere per sempre. È in uno di questi bauli oscuri che Thomas conserva la memoria di una gelida notte del 1992. La notte in cui la sua bellissima compagna di liceo Vinca Rockwell sparì per sempre. La notte in cui lui prese parte a un omicidio. La notte che minaccia ora di distruggere la sua esistenza. Per salvarsi, è arrivato il momento di aprire quel baule e andare alla ricerca della verità.

Passo dopo passo, Thomas si accorgerà che l'indagine che sta conducendo non è finalizzata solo a risolvere l'intrigante mistero di Vinca perché quella verità passa attraverso il se stesso di allora e, per arrivare fino in fondo, dovrà ritrovare, sotto strati di sensi di colpa, quel ragazzo solitario dal cuore puro e coraggioso che si è lasciato travolgere dall'illusione di una ragazza che lo aiutasse ad attraversare la notte. Ora per attraversare la notte può contare solo su carta e penna: balsami sulle proprie ferite, argini di protezione della realtà, porte di accesso a mondi immaginari. Ma attenzione Thomas a chiedere troppo ai libri, non possono prenderti tra le braccia quando hai paura.

Guillaume Musso ci ha abituato negli anni a confezionare romanzi capaci di sorprendere con trame imprevedibili e atmosfere patinate. Anche questo è un romanzo di sartoria, una sorta di haute couture del noir in cui detective stropicciati, bicchieri di whisky e vicoli bui lasciano la scena ad artisti che corrono lungo indecifrabili traiettorie della vita, sorseggiano champagne e osservano scorci in cui fa capolino il blu del Mediterraneo. Ma se fluidità narrativa e vividezza descrittiva sono cifre stilistiche dell'autore, questa volta la scelta di ambientare la storia nella natia Costa Azzurra piuttosto che oltreoceano infonde a suoni, colori e profumi un'emozionalità nuova. Le pagine profumano di lavanda e cantano insieme al mistral, mentre ci lasciamo trascinare da efficaci meccanismi ad orologeria e da una penna davvero godibilissima.
Uno dei romanzi dell'autore che più mi è piaciuto, che consiglierei a tutti gli amanti del thriller psicologico e dintorni.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

1 risultati - visualizzati 1 - 1
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Manuela, la tua bella recensione mi ha incuriosito. Non ho letto nulla del famoso autore.
1 risultati - visualizzati 1 - 1

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Lezioni
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Del nostro meglio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Se esiste un perdono
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
La vita intima
Valutazione Utenti
 
2.5 (2)
Fame d'aria
Valutazione Utenti
 
2.5 (2)
La libreria dei gatti neri
Valutazione Redazione QLibri
 
2.5
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
La presidente
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Caminito. Un aprile del commissario Ricciardi
Valutazione Utenti
 
4.5 (2)
Un giorno come un altro
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
2.5 (1)
Bell'abissina
Valutazione Utenti
 
3.8 (2)
Livore
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
Quel tipo di ragazza
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri

A occhi chiusi
La presidente
Codice 612
Il gioco del killer
Il lungo addio
La mia bottiglia per l'oceano
I ragazzi di Biloxi
La stella del deserto
Livore
La foresta del male
Il segreto di Inga
Un nuovo papa
Le ombre
Puzzle
Il treno per Istanbul
Un cuore nero inchiostro