Dettagli Recensione

 
I giorni dell'eternità
 
I giorni dell'eternità 2015-05-03 18:43:46 maria rosaria compagnone
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Opinione inserita da maria rosaria compagnone    03 Mag, 2015

Completare la trilogia è d'obbligo, ma...

Sono finalmente arrivata alla fine della lunga, intricata, complessa storia delle 5 famiglie dislocate nel mondo, le cui vicende personali si intrecciano più o meno amabilmente con gli eventi storici più significativi dell'ultimo scorcio di secolo.
Purtroppo però, a differenza degli altri due romanzi, trovo quest'ultimo certamente non il migliore per una serie di motivi sotto elencati:
1) Mi sembra che in questo romanzi manchi di una storia pregnante intorno alla quale far ruotare gli eventi storici; mentre nei precedenti dalle storie di Ethel Williams, di Maud e Walter e dei fratelli Peskov si dipanavano le vicende storiche e soprattutto ti restava la tensione di sapere come sarebbe finita, qui, invece, i fatti personali sembrano slegati tra loro e con la storia.
2) Follett volutamente usa mettere personaggi inventati vicino a quelli storici per mettere in risalto la parte storica e questo rimane il principale pregio della trilogia, ma in alcuni momenti mi è sembrato che questa tecnica sia stata una forzatura (es. quando Jasper Murray assiste alla morte di King).
3) C'è un eccessivo affastellamento di nomi che rischiano di confondere e di creare inutili lungaggini.
4) Data la mole di informazioni ed episodi appartenenti a ciascun personaggio, spesso l'autore è costretto a fare dei "pit stop" per meglio spiegare e collocare l'azione di quel personaggio. Si ritorna indietro si fa riferimento a fatti già noti con il risultato di una certa ridondanza che appesantisce il romanzo.
In compenso, però, rimane estremamente originale il modo in cui viene raccontata la storia del Novecento, ancor più fatti come quelli dagli anni' 60 agli' 80, che sicuramente non si dimenticheranno più.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
gli altri due libri della trilogia
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dalla parte del ragno
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

La grande fortuna
Sabotaggio
Nuove abitudini
Linea di fuoco
L'ufficio degli affari occulti
Il mago
La moglie del lobotomista
La guerra di H
Il canto di Calliope
L'aria innocente dell'estate
Max e Flora
Rincorrendo l'amore
Giochi proibiti
Il canto di Mr Dickens
I Netanyahu
Oblio e perdono

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232