Painlog Painlog

Painlog

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

In una Terra del futuro dominata dai seguaci del Nehilaismo, che con l'offensiva della Reconquista hanno cancellato ogni altra forma di religione dal pianeta, un evento impensabile scuote il mondo: dopo anni di viaggio, una sonda inviata a documentare un buco nero rimanda le immagini di un pianeta oscuro e misterioso. Il pianeta è abitato, e le creature che si muovo al buio hanno il volto delle persone che sono morte sulla Terra. Tutti riconoscono parenti, amici e antenati, e la certezza si fa strada con prepotenza: la sonda ha scoperto dove vanno a fi nire le anime dei morti. Ha scoperto l'inferno.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.4
Stile 
 
4.0  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Painlog 2008-05-09 04:22:47 Fabio Barcellandi
Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
Fabio Barcellandi Opinione inserita da Fabio Barcellandi    09 Mag, 2008
Top 1000 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Kaine / pain

Kaine (soggetto) / pain (complemento) – non uso il termine protagonista a proposito.



È su questa rima baciata e al contempo inversa che si gioca tutto Painlog: “Diario del dolore”, dolore subito, ma anche elargito. Uno splendido libro davvero, nonostante sia di genere… fantascienza, e una volta memorizzato il piccolo scoglio dei dogmi della nuova (?) religione, riesce a coinvolgere a tal punto il suo lettore da fargli dimenticare che quella non è ancora la realtà! Bravo, complimenti a Luca per la maestria con cui ha saputo guidare un neofita (di fantascienza) per 320 pagine capolavoro in 320 minuti o giù di lì. Fantascienza, certo, ma anche fantasia, scienza (che non è la stessa cosa), filosofia, religione, intelligenza, sagacia, humour e quant’altro, davvero di tutto di più e se sarete altrettanto intelligenti, quanto meno, non ve lo lascerete di certo scappare.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Fantascienza
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
Painlog 2008-05-09 03:10:45 Luciana
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
4.0
Luciana Opinione inserita da Luciana    09 Mag, 2008
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Painlog

Bello, tematica interessante, portato avanti con vigore letterario e linguistico. La lettura è consigliata a chi sa digerire la sfrontatezza del protagonista. Finale interessante.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
00
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Il mantello dell'invisibilità
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'orizzonte della notte
Valutazione Utenti
 
4.2 (5)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'osso del cuore
The life is gone
Avrai i miei occhi
Universum. Cronache dei pianeti ribelli
Il pianeta irritabile
Il cuore che abito
Arma infero. Il mastro di forgia
Magellan. Terminal war
Qualcosa, là fuori
Berlin. I fuochi di Tegel
I racconti della Sovrappopolazione
Juggernaut. Terminal war
ExtraUnione e la fortezza di Nugari
Sunrise Saga. Evoluzioni
Utopia. Multiversum
Splendido visto da qui