Nel peggiore dei modi Nel peggiore dei modi

Nel peggiore dei modi

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Milano, novembre 1990. Un uomo viene ucciso per strada con tre colpi di pistola. Unico testimone, il figlio undicenne della vittima. Nella metropoli sconvolta da una violenta guerra di mafia, tutto fa supporre che si tratti dell’ennesima esecuzione della criminalità organizzata. Una storia semplice. Ma il commissario Cavallo, che di esperienza ne ha da vendere, l’adagio lo conosce bene: mai fidarsi delle apparenze, seguire sempre l’istinto. L’istinto del vero poliziotto. La vittima è il quarantenne Giacomo Riva, titolare di una piccola agenzia immobiliare dell’hinterland milanese, La Grande Milano, s.r.l., un insospettabile dal passato poco limpido, con amicizie altolocate tra politici di lungo corso e imprenditori rampanti, ma anche tra criminali pronti a tutto, tra i quali spiccano i trafficanti Calogero e Giovanni Santacroce. Il primo è l’anziano capo di una nota famiglia palermitana, a Milano per trovare e punire l’assassino di Giacomo Riva; l’altro è l’inetto nipote del capo, un ragazzo dalle idee grandiose, con una spiccata mania per abiti sartoriali, starlet televisive di facili costumi e Ferrari, che dovrebbe curare gli interessi della famiglia al Nord, messi in crisi dall’aggressiva politica dei calabresi della Comasina, nuovi signori della droga della città più ricca d’Italia. L’indagine procede tesa in una Milano ora nebbiosa, ora splendente di un freddo sole invernale, mentre passato e presente danno vita a un intreccio di storie che solo una mente acuta come quella di Rocco Cavallo potrà sbrogliare. Ma quando finalmente la verità sarà rivelata, l’innocenza sarà stata persa per sempre. Ogni vita, allora, avrà il suo finale. E sarà nel peggiore dei modi.

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!

Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Donne che non perdonano
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uno sporco lavoro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
La misura dell'uomo
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Gli squali
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Andiamo a vedere il giorno
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Crooner
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
4.5 (1)
Senza mai arrivare in cima. Viaggio in Himalaya
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Vincoli. Alle origini di Holt
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Ricordi dormienti
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nemici. Una storia d'amore
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Finché morte non sopraggiunga
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'angelo di vetro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri