Dublino 90 Dublino 90

Dublino 90

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice


Dublino, 1990. Dopo esser stato squalificato per aver truccato una partita, il calciatore Ted Sullivan viene reintegrato in squadra nel tentativo di recuperare una stagione fallimentare. Ma gli anni sono passati, per lui e per gli altri, e il calcio non è l'unica preoccupazione che affligge Bob McDermot, l?estroverso allenatore dei Ramblers, che coinvolge Sullivan in una serie di tragicomiche situazioni alla ricerca di una salvezza innanzitutto finanziaria, fra banche, creditori e commercialisti usurai. Una rappresentazione della società e della nefasta realtà economica attraverso le gesta calcistiche di un gruppo di eterogenei disgraziati che sanno rispondere alle difficoltà della vita, colpo su colpo, con umorismo e ironia.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Dublino 90 2018-11-30 08:35:34 ornella donna
Voto medio 
 
3.0
Stile 
 
3.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    30 Novembre, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Una forte amicizia nel nome del calcio

Francesco Scarrone scrive per il teatro e il cinema. Molti ricordano il film girato a Mondovì The repairman, il romanzo Di lama e d’ocarina. Per la casa editrice Togas esce in libreria Dublino 90, che da come si evince dallo stesso titolo non può che essere ambientato nella capitale irlandese. L’Iranda: un paese che ha dato i natali ai migliori scrittori quali Joyce, Oscar Wilde, Roddy Doyle, Bram Stocker. Irlanda che non può che essere passione, ovvero anche necessità, sopravvivenza, bisogno.
In quest’ambiente un calciatore che tutti considerano ormai finito viene richiamato in campo per compiere una missione quasi impossibile, il cui obiettivo è salvare la stessa squadra da una stagione fallimentare. Ted Sullivan si scontra immediatamente con situazioni al limite del grottesco. Ma non solo, anche al limite della legalità. Quindi tra crisi finanziarie, banche, creditori, usurai si apprezzano le gesta calcistiche di un gruppo di uomini che tentano il tutto per salvare il salvabile. Ci riusciranno oppure no? Al lettore la sfida.

Un libro sul mondo del calcio, disincantato ed ironico, nell’intima convinzione che:

“A volte il calcio ti fa questi scherzi qui. Due squadre, un solo risultato possibile. Uno vince e uno perde, certo. Ma a volte quello che perde raccoglie qualcosa di più doloroso di una semplice sconfitta. C’è gente che pensa che il calcio sia solo uno sport, solo un gioco. Be’ vallo a raccontare a Bob che è solo un gioco. Bob che si è ipotecato la casa, ha venduto la mia macchina, che ha mandato Karen da sua sorella con la scusa imbecille dei tornadi, Bob che da due anni non vede le sue figlie, che ha rubato palloni agli handicappati, che ha mentito, giurato il falso, inveito, pianto, riso e gridato. Vaglielo a dire che è solo un gioco.”

Una bella storia di amicizia. Quella tra Bob e Ted, con un unico obiettivo in comune: la disperazione. Ma anche la voglia di raggiungere un traguardo, e con esso la conseguente salvezza. Un romanzo un po’ al maschile, ma nel complesso una lettura di un fascino particolare.



Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Sorelle sbagliate
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Stelle minori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Il cuoco dell'Alcyon
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Tutto sarà perfetto
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Bugie e altri racconti morali
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Ninfa dormiente
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
La scuola
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Al Tayar
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Delitti senza castigo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Persone normali
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Nel silenzio delle nostre parole
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
L'estate dell'innocenza
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri