Narrativa italiana Romanzi Il rosmarino non capisce l'inverno
 

Il rosmarino non capisce l'inverno Il rosmarino non capisce l'inverno

Il rosmarino non capisce l'inverno

Letteratura italiana

Editore

Casa editrice

Una donna sola che in tarda età scopre l'amore. Una figlia che lotta per riuscire a perdonare sua madre. Una ragazza che invece non vuole figli, perché non sopporterebbe il loro dolore. Una vedova che scrive al marito. Una sedicenne che si innamora della sua amica del cuore. Un'anziana che confida alla badante un terribile segreto. Le eroine di questo libro non hanno nulla di eroico, sono persone comuni, potrebbero essere le nostre vicine di casa, le nostre colleghe, nostra sorella, nostra figlia, potremmo essere noi. Fragili e forti, docili e crudeli, inquiete e felici, amano e odiano quasi sempre con tutte sé stesse, perché considerano l'amore l'occasione decisiva. Cadono, come tutti, eppure resistono, come il rosmarino quando sfida il gelo dell'inverno che tenta di abbatterlo, e rinasce in primavera nonostante le cicatrici. Un romanzo in cui si intrecciano storie ordinarie ed eccezionali, che ci toccano, ci interrogano, ci commuovono.



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.5
Stile 
 
4.5  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
4.5  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il rosmarino non capisce l'inverno 2023-08-25 13:38:22 barbara.g.76
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
barbara.g.76 Opinione inserita da barbara.g.76    25 Agosto, 2023
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

INTROSPEZIONE FEMMINILE

In questo bellissimo romanzo di Matteo Bussola le protagoniste sono le donne che non si arrendono e resistono di fronte alle difficoltà. Non sono eroine che vogliono cambiare il mondo, ma donne speciali in un mondo ordinario.
C'è Margherita che diventa infermiera oncologica per puro senso del dovere e non per passione, come pensava.
C'è Aurora che mette continuamente a tacere i commenti maligni sul fatto di non voler diventare madre.
C'è Giuseppina che si invaghisce di un giovane migrante in un centro di accoglienza e ritrova una seconda giovinezza.
C'è Martina che si dichiara a Greta, la sua migliore amica, ma scopre il dolore causato da un amore non corrisposto.
C'è Emma che si rende conto che l'amore tra madre e figlia sa resistere al tempo e vincere ogni risentimento.
Ci sono Sara, Aika e Marika che trovano il coraggio per inventare una nuova concezione di famiglia nonostante le malelingue.
Ognuna di queste donne sembra rispondere alla domanda fatta dall'autore: a cosa pensa una donna quando, assordata dalle voci di tutti, capisce di aver soffocato la propria? Ebbene, ziitisce i pregiudizi, annulla le etichette ed inizia ad ascoltare la propria voce,solo e soltanto la propria.
Un po' come "il Rosmarino che non teme l'inverno e rinasce in primavera più rigoglioso che mai"....

"Ho deciso di scrivere di donne perché non sono una donna. Perché ho la sensazione di conoscerle sempre poco anche se vivo con quattro di loro. E perché è più utile scrivere di ciò che vuoi conoscere meglio, invece di ciò che credi di conoscere già"

Ho divorato questo romanzo in pochissimi giorni, ho amato le protagoniste una ad una perché ognuna di loro trasmette qualcosa che rimane dentro e aiuta a correggere pensieri, atteggiamenti, azioni che involontariamente, pensandoci, ti ritrovi a fare. Mi sono commossa spesso leggendo queste storie, qualcuna che va e qualcuna che torna e da adesso, ho un rispetto diverso verso il rosmarino ????

Grazie Matteo Bussola!
.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
60
Segnala questa recensione ad un moderatore
Il rosmarino non capisce l'inverno 2022-10-23 07:47:38 ornella donna
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    23 Ottobre, 2022
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Empatia femminile


Matteo Bussola pubblica il suo ultimo romanzo intitolato Il rosmarino non capisce l’inverno, edito da Einaudi.
Il libro è, in realtà, una raccolta di racconti. Protagonisti assoluti: le donne. Donne di ogni età, di ogni ceto, e di ogni tipo. Ciò che è singolare è che a scrivere di loro, a comprendere nel loro intimo e nella loro essenza, è proprio un uomo, che afferma:
“Ho deciso di scrivere di donne perché non sono una donna. Perché ho la sensazione di conoscerle sempre poco, anche se vivo con quattro di loro. E perché è utile scrivere di ciò che vuoi conoscere meglio, invece di ciò che credi di conoscere già.”
Donne che sono persone comuni, preda della loro quotidianità più viva e semplice. Sono colte nella loro intima essenza e nel cuore. I temi trattati sono i più svariati: dalla malattia più sofferta, al lutto, all’anzianità, e all’amore in tutte le sue varietà e sfumature. L’autore è particolarmente sapiente nel descrivere e nel penetrare all’interno dell’intimo di queste donne, svelandone la loro natura e le caratteristiche. E come il rosmarino accetta, vincendo, la sfida contro il generale inverno, così queste donne vincono la loro sfida più dura, nonostante le loro intime cicatrici e sofferenze. Un libro che commuove e punta dritto al cuore e all’anima.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
71
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il castagno dei cento cavalli
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Sulla pietra
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'ultimo conclave
Valutazione Utenti
 
1.3 (1)
Qualcun altro
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Il bacio del calabrone
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Stivali di velluto
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Una morte onorevole
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
You like it darker. Salto nel buio
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Eredi Piedivico e famiglia
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.3 (3)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Renegades. Verità svelate
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Un millimetro di meraviglia
Nannina
Chiudi gli occhi, Nina
Il nostro grande niente
Chi dice e chi tace
Cuore nero
L'età fragile
Il rumore delle cose nuove
Vieni tu giorno nella notte
Giù nella valle
Abel
Il vento soffia dove vuole
La collana di cristallo
Romanzo senza umani
Resisti, cuore
La cerimonia dell'addio