L'altra donna L'altra donna

L'altra donna

Letteratura straniera

Editore

Casa editrice


E' un giorno di neve quando la macchina di Joe slitta sul ghiaccio e lo schianto contro un albero lo uccide sul colpo. La donna che è al suo fianco non può fare nulla per aiutarlo. Perché non avrebbe mai dovuto trovarsi lì, in quella macchina, accanto a quell'uomo che non è suo marito. Per salvare la sua vita - il lavoro, il matrimonio, la sua amata bambina Lily - Dorrie decide in una frazione di secondo: abbandona la macchina, tornando alla sua vita di prima come se nulla fosse. D'altra parte è sempre stata una brava attrice, e ha recitato molte parti: la figlia devota, la moglie soddisfatta - e ora si prepara alla performance più importante. Peccato che alcuni dettagli dell'incidente e della morte di Joe non convincano la polizia, e che la vedova di Joe sappia molte più cose di quante lui e Dorrie avessero immaginato...

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 2

Voto medio 
 
4.9
Stile 
 
5.0  (2)
Contenuto 
 
4.5  (2)
Piacevolezza 
 
5.0  (2)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
L'altra donna 2018-02-26 17:57:02 ornella donna
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
5.0
ornella donna Opinione inserita da ornella donna    26 Febbraio, 2018
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

L'amante vittima

Susan Crawford,dopo aver incontrato un meritato successo con La moglie bugiarda, torna in libreria con L’altra donna, un romanzo giallo, avvincente, intimo ed intimistico, dalla forte caratterizzazione psicologica.
Narra la storia dell’”altra donna”, che in questo caso di chiama Dorrie, la quale ha una relazione clandestina con Joe, il suo capo. In una notte di tempesta, dopo un incontro un po’ inquietante, dove lui la mette in uno stato di grave apprensione, rivelandole si sentirsi in pericolo, i due hanno un incidente, dove Joe perde la vita. Dorrie è costretta a scappare, capisce che se rimane accanto al cadavere per chiamare aiuti la sua vita è destinata ad essere rivoluzionata per sempre: sua figlia, il suo matrimonio, tutto è in grave e pericoloso rischio, tutto potrebbe andare in frantumi per un errore, per un coinvolgimento eccessivo, per una storia d’amore che ha poco passato e nessun futuro. Da quel giorno la sua vita pare mutare sempre di più. Chi lo ha ucciso e perché? Perché lei continua a ricevere telefonate dal telefono che i due usavano per comunicare? Chi la minaccia? La stessa Karen, moglie di Joe, pare essere non del tutto convinta della tesi dell’incidente. Ma non solo: si accorge della presenza di un’altra donna, e anche lei è vittima di piccoli incidenti inquietanti. Inoltre si scopre l’esistenza di una ricca polizza vita di Joe, da riscuotere, che suscita parecchi interrogativi, vista la situazione disastrosa dell’azienda di Joe. A non essere neppure del tutto certa è la stessa assicurazione che ha stipulato la polizza, che invia una sua addetta ad indagarne la veridicità, tale Maggie. Lei, ex poliziotta, dall’intuito infallibile trova la verità, ben diversa da quella che il lettore immagina.
Un thriller ad alto contenuto emotivo, ricco di colpi di scena ed intrighi. Un thriller tutto al femminile, dove le donne si muovono con sapienza e capacità all’interno dei propri ruoli assegnati. La fanno da padrone in questa prosa avvincente le descrizioni dei pensieri e dei sentimenti dei protagonisti, espressi in modo eccellente. Una lettura che attira e coinvolge.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Consigliato a chi ha letto Susan Crawford, La moglie bugiarda
Trovi utile questa opinione? 
100
Segnala questa recensione ad un moderatore

L'altra donna 2017-07-30 10:55:02 Pupottina
Voto medio 
 
5.0
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    30 Luglio, 2017
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dorrie, Karen o Maggie?

Non ho ancora letto (e mi riprometto di farlo presto) l'esordio narrativo (La moglie bugiarda) di Susan Crawford, ma, il secondo romanzo, L'ALTRA DONNA, mi ha conquistata. I due romanzi non sono collegati. Gli unici elementi comuni sono: il parlare delle donne e l'essere thriller psicologici già diventati bestseller.
Nell'immaginario comune, quando parliamo de L'ALTRA DONNA, solitamente pensiamo all'amante di un uomo sposato. In questo romanzo, sentiamo le voci delle due donne, moglie e amante, Karen e Dorrie: entrambe definiscono la rivale L'ALTRA DONNA. Entrambe sono protagoniste e voci narranti del thriller. A loro si aggiunge una terza protagonista, Maggie Brennan, anche lei è, o può essere, L'ALTRA DONNA, incaricata di condurre l'indagine assicurativa sulla misteriosa morte dell'uomo conteso, un affermato imprenditore, un marito attento e un amante appassionato, Joe.
Di lui, la scrittrice ci racconta gli ultimi istanti, le ultime parole, gli ultimi propositi, prima di quell'imprevisto, improvviso e fatale incidente. Con lui, lo apprendiamo già dalla sinossi nella quarta di copertina (non vi svelo niente), c'è Dorrie, la giovane dipendente e amante, L'ALTRA DONNA di Joe, innamorata del suo capo e mentore sul lavoro. Dorrie, però, non è soltanto la solerte impiegata di Joe, è anche la moglie di Samuel e la madre di Lily. Ha tante passioni oltre a quella per Joe. Nella sua vita ci sono i numeri e, soprattutto il teatro.
L'ALTRA DONNA, la moglie Karen è molto attraente ed elegante. Al contrario di Dorrie, si veste bene e no passa mai inosservata. È la donna da cui gli uomini non riescono a staccare gli occhi, ma, nonostante questo, suo marito le è infedele. Perché?
Infine, L'ALTRA DONNA è Maggie, giovane, single, con un passato doloroso, che non riesce a dimenticare, nell'esercito, in missione, ed un addestramento da poliziotta. È fuggita da tutto per fare l'agente assicurativo. Il suo compito è supervisionare le pratiche e segnalare le possibili irregolarità o truffe. Qualcosa nella morte di Joe accende un campanello d'allarme nella sua mente e il suo istinto da poliziotta emerge. È così che inizia un'indagine nella vita, sentimentale e professionale, della vittima ed è così che una serie di segreti vengono a galla in un susseguirsi di colpi di scena.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

La misura del tempo
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il colibrì
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
2.3 (1)
La seconda porta
Valutazione Redazione QLibri
 
5.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Lungo petalo di mare
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il ciarlatano
Valutazione Redazione QLibri
 
4.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
I cani di strada non ballano
Valutazione Redazione QLibri
 
2.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spia corre sul campo
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Tutti i miei errori
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
L'ultima intervista
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Bianco
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Sotto un cielo sempre azzurro
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Assolutamente musica
Valutazione Redazione QLibri
 
3.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri