Narrativa straniera Romanzi storici Il custode della luce
 

Il custode della luce Il custode della luce

Il custode della luce

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice


Nell’India del XVII secolo vive e commercia Idris, mercante somalo. Arrivato nel Malabar in occasione dei festeggiamenti in onore dello zamorin, nel grande tumulto di quei giorni incontra Kandavar, un ragazzino di nove anni, e capisce subito che è suo figlio, il figlio che non sapeva di avere, frutto di una fugace relazione proibita. Idris vuole imparare a conoscere Kandavar e provare a insegnargli quello che sa, nel tentativo di sottrarlo al destino della sua casta, quello di diventare un guerriero suicida. Ma soffocare la propria natura è impossibile, e Idris deve imbarcarsi di nuovo, questa volta insieme a Kandavar – senza però rivelargli di essere suo padre –, per un lungo viaggio. L’incontro con Thilothamma, una donna fiera e libera come lui, fa scoprire a Idris per la prima volta il desiderio di fermarsi e di mettere radici, ponendolo di fronte a una scelta.

Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
4.0  (1)
Piacevolezza 
 
4.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Il custode della luce 2015-06-13 19:15:08 Pelizzari
Voto medio 
 
4.0
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pelizzari Opinione inserita da Pelizzari    13 Giugno, 2015
#1 recensione  -   Guarda tutte le mie opinioni

L’ETERNO VIAGGIATORE

Questo libro è la storia di un eterno viaggiatore alla ricerca dei confini della terra e dell’uomo. Racconta della tempesta che gli si scatena dentro, del suo istinto a viaggiare e dell’amore per il mondo che prova nel viaggiare, racconta delle sue paure, del suo non riuscire a dormire mai, per poi riuscirci, grazie ad un incontro speciale, racconta delle sue passioni, dei suoi valori. Parte del libro è il cammino che decide di fare con il figlio, trasformandolo da bambino a ragazzino e vedi crescere pagina dopo pagina il legame padre-figlio. La vita di questo uomo è una continua scelta fra bivi, il suo non legarsi e nello stesso tempo il suo non dimenticare i legami forti. E’ scritto con grazia, eleganza, morbidezza e regala tranquillità, emozioni, serenità. Bellissimo, e molto indovinato, il personaggio minore, che immagini stagliarsi all’orizzonte come un’amazzone e che si rivela l’incontro speciale del libro. Bellissimo il senso del tempo, che ricorre spesso nella lettura, perché col tempo tutto perde d’importanza, bisogna solo darsi tempo.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
180
Segnala questa recensione ad un moderatore

 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Il signor Cardinaud
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Desiderio
Valutazione Redazione QLibri
 
4.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
L'ultima canzone del Naviglio
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Uomini di poca fede
Valutazione Redazione QLibri
 
3.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Violette di marzo
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Quanto blu
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le peggiori paure
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Le confessioni di Frannie Langton
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Una donna normale
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Il sale della terra
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La signora del martedì
Valutazione Redazione QLibri
 
3.8
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
Nero come la notte
Valutazione Redazione QLibri
 
4.3
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri