Narrativa straniera Romanzi storici Roma sangue e arena. La saga
 

Roma sangue e arena. La saga Roma sangue e arena. La saga

Roma sangue e arena. La saga

Letteratura straniera

Classificazione

Editore

Casa editrice

41 a.c. Roma sotto il dominio del nuovo spietato imperatore Claudio è un posto pericoloso.
Due personaggi straordinari si incrociano: il veterano Lucio Cornelio Macrone e il giovanissimo e straordinario gladiatore Marco Valerio Pavone, destinato a grandi imprese. Il primo riceve l’incarico di addestrare il ragazzo ad affrontare avversari sempre più pericolosi nell’arena, mentre sul trono di Roma si siede Claudio, manovrato dai suoi infidi liberti. E dopo una serie di clamorosi combattimenti contro gladiatori ben più esperti di lui, proprio Pavone sarà chiamato in prima persona a partecipare ai giochi per l’insediamento del nuovo imperatore, scendendo nell’arena e battendosi contro avversari assetati di sangue e bestie feroci. Macrone sarà riuscito a insegnargli tutti i suoi segreti sull’arte della guerra? E il giovane saprà prevalere sui nemici o soccomberà sotto lo sguardo compiaciuto dell’imperatore?



Recensione Utenti

Opinioni inserite: 1

Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0  (1)
Contenuto 
 
3.0  (1)
Piacevolezza 
 
3.0  (1)
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Stile*  
Assegna un voto allo stile di questa opera
Contenuto*  
Assegna un voto al contenuto
Piacevolezza*  
Esprimi un giudizio finale: quale è il tuo grado di soddisfazione al termine della lettura?
Commenti*
Prima di scrivere una recensione ricorda che su QLibri:
- le opinioni devono essere argomentate ed esaustive;
- il testo non deve contenere abbreviazioni in stile sms o errori grammaticali;
- qualora siano presenti anticipazioni importanti sul finale, la recensione deve iniziare riportando l'avviso che il testo contiene spoiler;
- non inserire oltre 2 nuove recensioni al giorno.
Indicazioni utili
 sì
 no
 
Roma sangue e arena. La saga 2016-09-03 06:45:19 Mr. A
Voto medio 
 
3.3
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
3.0
Piacevolezza 
 
3.0
Mr. A Opinione inserita da Mr. A    03 Settembre, 2016
Top 500 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Gladiatori combattete !

In attesa dell'uscita in Italia del quattordicesimo libro della saga di Scarrow "eagle series", L'editore Newton Compton propone la mini serie di 5 ebook uscita solo in formato digitale, in un unico volume.
Il libro è composto da 5 mini puntate, che sono intitolate:
1. La conquista
2. La sfida
3. la spada del gladiatore
4. La rivincita
5. Il campione

A livello storiografico, si pone prima degli eventi narrati nel primo libro della eagle series, "sotto l'aquila di Roma", qui macrone è ancora un optio e combatte nella seconda legione in stanza sul Reno (prima dell'invasione della Britannia). Richiamato a Roma per essere decorato come un eroe di guerra, gli vieni affidato l'incarico di addestrare un giovane gladiatore M.Valerio Pavone per alcuni giochi gladiatorii, dai due liberti e consiglieri imperiali (che vengono prima d Narciso) di Claudio, due serpi come pochi, Pallade e Murena.
Il giovane Pavone è figlio di un Legato, Tito, che considerato un traditore venne buttato in un ludus a combattere contro il più forte gladiatore del tempo, Ermete, che lo umilia uccidendolo in una maniera indecorosa. Pavone perciò, figlio di un traditore, è condannato a morte in un arena, ma grazie alle sue abilità e aquelle di Macrone, diventerà ben presto forte e popolare, tanto che levarlo di mezzo non sarà facile. Pavone non avrà pace finchè suo figlio Appio non sarà in salvo e finché non ha avrà vendicato suo padre.

Il libro nel complesso mi è piacito, bella la descrizione del ludus, degli allenamenti, della vita gladiatoria, dei combattimenti (sono descritte per filo e per segno le classi e gli equipaggiamenti dei gladiatori) e delle armi. Lo stile è ormai il rodato stile di Scarrow, narrazione in terza persona, stile epico e cruento, impeccabili le descrizioni dei combattimenti che ti portano al centro della scena.
Quello che non mi ha convinto del tutto è stato proprio il personaggio principale, Pavone, che non viene fatto emergere, a volte sembra un viziato figio di papà, lamentoso e lagnoso a più non posso, altre volte viene descritto come un guerriero forte e imbattibile, capace di affrontare nemici sempre più forti e importanti.

[SPOILER!]
il corso degli eventi porterà Pavone davanti al suo nemico giurato in un finale a dir poco scontato ma anche al centro di una congiura contro Claudio, il che non dispiace perché la trama è piuttosto prevedibile.
[FINE SPOILER]

Libro che consiglio sia a scopo di intattenimento sia a scopo istruttivo sulla vita dei gladiatori a Roma. (anche se tal proposito ci sono libri nettamente miglior [vedi Colosseum Sarasso, Spartaco di Marcialis])

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Scarrow, Romanzi storici
Trovi utile questa opinione? 
20
Segnala questa recensione ad un moderatore
 

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Tre
Tre
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
L'arresto
Valutazione Utenti
 
2.0 (1)
I sette killer dello Shinkansen
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Vecchie conoscenze
Valutazione Utenti
 
4.6 (2)
La stagione dei ragni
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Il pozzo della discordia
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Le vite nascoste dei colori
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
Figlia della cenere
Valutazione Utenti
 
5.0 (1)
Un bello scherzo
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'ossessione
Valutazione Redazione QLibri
 
3.0
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)
La spiaggia degli affogati
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Il suo freddo pianto
Valutazione Redazione QLibri
 
4.5
Valutazione Utenti
 
0.0 (0)

Altri contenuti interessanti su QLibri