Dettagli Recensione

 
Sunrise Saga. Evoluzioni
 
Sunrise Saga. Evoluzioni 2014-10-10 13:05:32 Pupottina
Voto medio 
 
4.3
Stile 
 
5.0
Contenuto 
 
4.0
Piacevolezza 
 
4.0
Pupottina Opinione inserita da Pupottina    10 Ottobre, 2014
Top 10 opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Dentro un esoscheletro da combattimento

Un romanzo post-apocalittico, ambientato in un futuro sconvolgente. Un romanzo scritto davvero bene, con una trama avvincente e l’adrenalina in ogni breve capitolo, scandita da colpi di scena e chiusure ad effetto. Un’ottima lettura d’intrattenimento che raggiunge il suo scopo.
Due giovani, due amici, Jeremy e JJ, decidono di abbandonare le loro case per intraprendere un viaggio avventuroso e pieno di pericoli e insidie, con il solo fine di cercare la verità.
Sul loro cammino incontreranno Alis, un’autentica sorpresa, un personaggio femminile molto particolare. Alis è un robot, un robot perfetto: ha un dolce sorriso sul volto ed anche se appare come una bambina indifesa non lo è. Ma lei è molto altro ancora. A lei si può dire di tutto. Raccontare ogni cosa. Confidarsi.
Jeremy è un ragazzo normale, come gli altri, un teenager che ha difficili rapporti con il fratello maggiore.
Il padre, invece, è un’altra storia. È scomparso dalla sua vita, da troppo tempo per ricordarne il volto, quei lineamenti carichi d’amore che un ragazzino vorrebbe poter afferrare almeno nel ricordo. Le sue ultime parole sono state delle raccomandazioni. Jeremy lo ha rassicurato di aver capito: «Certo! Le tre regole del “sesto” sono: non togliersi i filtri nasali, non guardare nessuno in faccia e mai, dico mai, uscire dalla zona
assegnataci.»
Se all’inizio il lettore non afferra il senso di queste parole, nel corso della storia, impara presto ad orientarsi nella struttura del mondo del futuro che Paolo Daolio ha saputo delineare nel primo capitolo della sua SUNRISE SAGA: EVOLUZIONI.
Il padre di Jeremy, infatti, gli ha lasciato qualcosa da interpretare e decifrare, un qualcosa che, nel futuro, nessuno utilizza più: un diario manoscritto.
Jeremy è un ragazzino coraggioso, un bel personaggio pronto ad intraprendere un lungo ed avventuroso cammino. In realtà, la sua è più una continua fuga e a braccarlo ci sarà qualcuno con cui reagire sarà più complicato. La ricerca della verità lo porterà sulle tracce del famigerato massacratore. Chi è? Perché è tanto pericoloso? Perché tutti lo cercano?

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Trovi utile questa opinione? 
110
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Pioggia per i Bastardi di Pizzofalcone
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Legami
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Una primavera troppo lunga
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
Ricordatemi come vi pare
Valutazione Utenti
 
4.8 (1)
La donna che fugge
Valutazione Utenti
 
3.9 (3)
T
T
Valutazione Utenti
 
3.8 (1)
I giorni di Vetro
Valutazione Utenti
 
4.9 (2)
Ti ricordi Mattie Lantry
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Un animale selvaggio
Valutazione Utenti
 
3.1 (4)
Ambos mundos
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Dalla parte del ragno
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)
Ci vediamo in agosto
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

L'osso del cuore
The life is gone
Avrai i miei occhi
Universum. Cronache dei pianeti ribelli
Il pianeta irritabile
Il cuore che abito
Arma infero. Il mastro di forgia
Magellan. Terminal war
Qualcosa, là fuori
Berlin. I fuochi di Tegel
I racconti della Sovrappopolazione
Juggernaut. Terminal war
ExtraUnione e la fortezza di Nugari
Sunrise Saga. Evoluzioni
Utopia. Multiversum
Splendido visto da qui

Copyright 2007-2024 © QNetwork - Tutti i diritti sono riservati
P. IVA IT04121710232