Dettagli Recensione

 
Ubik
 
Ubik 2015-08-15 06:41:20 ferrucciodemagistris
Voto medio 
 
4.8
Stile 
 
4.0
Contenuto 
 
5.0
Piacevolezza 
 
5.0
ferrucciodemagistris Opinione inserita da ferrucciodemagistris    15 Agosto, 2015
Top 50 Opinionisti  -   Guarda tutte le mie opinioni

Tutta la vita è un'allucinazione a occhi aperti

Un romanzo che provoca sconcerto e, nel frattempo, profonda riflessione; una delle domande cui spesso abbiamo sfiorato, ma poi relegato in quell’enigmatico luogo della rimozione, è la seguente: che cos’è la realtà? Una mera percezione mentale, un’irrealtà onirica che precede una situazione di reale consapevolezza atemporale e utopistica?

Philip Dick induce il lettore in un temporaneo stato di confusione tale da sovrapporre mondi alternativi in epoche altrettanto differenti. Il presente, il passato e il futuro si fondono tra di loro come in uno sfuocato gioco di specchi, dove qualsiasi riflesso può essere interpretato in maniera soggettiva senza avere alcun punto di riferimento.

“Io sono vivo voi siete morti” è uno dei motti più importanti nella narrazione; si ipotizza un particolare stato tra la vita e la morte nel quale il soggetto percepisce sensazioni e realtà “preconfezionate” tali da convincerlo dell’autenticità dell’immanente. Le tecnologie e le innovazioni del futuro possono creare individui dotati di particolari capacità mentali di precognizione, telepatia e spostamenti a ritroso nel tempo; il tutto dipenderà dalla potenza energetica e in che modo potrà essere manipolata.

Quando mi sveglio al mattino in automatico, compio delle azioni stereotipate che includono, fin dalla notte dei tempi, un’attività lavorativa, tempo libero e sonno. Ma è reale ogni atteggiamento e azione che compio nell’arco della giornata? Oppure è solo un sogno nell’attesa che al termine diventi cosciente e mi ritrovi in una dimensione completamente diversa e difficilmente immaginabile?

Ubik può essere un elettrodomestico, uno spray energizzante, un alimento, un involucro trasparente, un’entità non specificata…insomma tutto e il contrario di tutto che coesiste in realtà alternative poste su rette convergenti.

La vita e la morte come da noi intese, potrebbero essere tutta un’illusione oppure un’allucinazione a occhi aperti.

Indicazioni utili

Lettura consigliata
Consigliato a chi ha letto...
Romanzi di fantascienza e altre opere di Philip Dick
Trovi utile questa opinione? 
220
Segnala questa recensione ad un moderatore

Commenti

4 risultati - visualizzati 1 - 4
Ordina 
Per inserire la tua opinione devi essere registrato.

Sai che mi hai proprio incuriosita? Lo metto in lista, grazie.
complimenti Ferruccio, veramente un bel commento. In questi giorni lo sto rileggendo anch'io, che romanzo!
Grazie; un capolavoro della fantascienza. Ciao.
Ferruccio
Ti ringrazio; aspetterò per leggere la tua recensione in merito. Ciao.
Ferruccio
4 risultati - visualizzati 1 - 4

Le recensioni delle più recenti novità editoriali

Five survive
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Compleanno di sangue
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
La prigione
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Day
Day
Valutazione Utenti
 
3.3 (1)
Morte nel chiostro
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
Pesci piccoli
Valutazione Utenti
 
4.3 (2)
Cause innaturali
Valutazione Utenti
 
3.5 (1)
Tutti i particolari in cronaca
Valutazione Utenti
 
4.1 (2)
Dare la vita
Valutazione Utenti
 
4.0 (1)
L'età fragile
Valutazione Utenti
 
3.2 (3)
Il rumore delle cose nuove
Valutazione Utenti
 
3.0 (1)
L'America in automobile
Valutazione Utenti
 
4.3 (1)

Altri contenuti interessanti su QLibri

Renegades. Nemici giurati
Renegades. Identità segrete
I donatori di sonno
Stagione di caccia
Il Napoleone di Notting Hill
Kallocaina
La torre
La lunga terra
Quasi umani
L'eclisse di Laken Cottle
Il pianeta del silenzio
Il maestro della cascata
La luna è una severa maestra
Verso il paradiso
Terminus radioso
La fiaba nucleare dell'uomo bambino